Denise Pipitone, risolto il mistero di Olesya. Trovata la nomade che era con lei: ‘Ma non è mia figlia’

Foto
È stata trovata la nomade che ha cresciuto Olesya, la bambina che per settimane si era creduto potesse essere Denise Pipitone
-
loading

Olesya Rostova è la ragazza russa su cui i riflettori si erano accesi, nella speranza di ritrovare Denise Pipitone. 

LEGGI ANCHE:– Denise Pipitone, nuove indagini e altro possibile indagato: di chi si tratta e cosa è emerso in queste ultime ore

Ormai è chiaro che Olesya non è la figlia di Piera Maggio e adesso anche un altro mistero è stato risolto.

Gli inviati della trasmissione russa “Lasciali parlare” a cui Olesya ha partecipato, hanno trovato la nomade che ha cresciuto la ragazza. La donna si chiama Valentina Rota e ha dato la sua versione. 

“Mio figlio si è separato e dopo due anni ho incontrato la sua ex moglie. aveva una bambina nata da un’altra relazione. Il padre l’aveva abbandonata. Io l’ho accolta in casa e mi sono presa cura di lei e della bambina. Dopo mesi è scappata e mi ha lasciato con Olesya” ha spiegato la nomade.

Guarda la photogallery
Denise Pipitone, ritrovata la nomade che era con Olesya
Olesya Rostova, un altro mistero risolto
Olesya, ritrovata la nomade che l'ha cresciuta
Olesya, la nomade che l'ha tenuta con sé
+1