Chi vuol essere milionario, non lo vedremo più nel quiz: ecco il motivo di questo cambiamento

Tutti con il fiato sospeso a seguire le gesta di Enrico, il primo dopo 10 anni ad ascoltare di nuovo la domanda da 1 milione: ma il pubblico dei social ha notato anche un altro dettaglio
- - Ultimo aggiornamento
loading

Lo storico quiz condotto da Gerry Scotti, “Chi vuol essere milionario”, porta benissimo i suoi 20 anni: anche a distanza di tempo lo show continua ad appassionare i telespettatori e a tenerli incollati allo schermo e alle sorti dei concorrenti.

Concorrenti che non deludono mai: è altissimo il coinvolgimento del pubblico con Enrico Remigio, pescarese che vive e lavora ad Hong Kong, unico concorrente della scorsa puntata, che ha risposto a 14 domande su 15 guadagnandosi l’accesso alla domanda da 1 milione di euro.

LEGGI ANCHE: — Chi vuol essere milionario, l’ultima vincitrice di 1 milione di euro, Michela De Paoli, svela il suo dramma: cosa è successo dopo la vincita milionaria

Erano 10 anni che un concorrente non arrivava a leggere la domanda finale: l’emozione è altissima e il pubblico sui social freme dalla voglia di sentire quest’ultima domanda e scoprire se Enrico riuscirà a rispondere.

View this post on Instagram

#ITALIA #MILANO #PESCARA +++ CHI VUOL ESSERE MILIONARIO: LA PRIMA PUNTATA VINCITA DI 300 MILA EURO++ Settimana prossima si giocherà,per la prima volta dopo 10 anni, per un Milione di euro. Vincitore Enrico, concorrente pescarese protagonista in tv con Gerry Scotti ieri sera,22 gennaio alla prima puntata di “chi vuol essere Milionario “. Enrico si è infatti seduto di fronte al noto conduttore per tentare la scalata verso il “milione” raggiungendolo, vincendo anche il primato della trasmissione italiana che dopo 10 anni vede un concorrente, dopo lunghe e faticose domande, leggere la domanda per un milione di euro. Il giovane,Pescarese che vive a Singapore, ha studiato fino al liceo a #Pescara prima di trasferirsi a #Milano e poi in Asia. Enrico ha già vinto la domanda di 300 mila euro conquistandosi il diritto di andare alla domanda che vale UN MILIONE DI EURO. Giocherà in diretta giovedì prossimo,sempre su Canale 5! #chivuolesseremilionario #mediaset #trash #trashitaliano #tinacipollari #barbaradurso #jerryscotti #ued #gfvip #love #italia #top #milion

A post shared by Dimitri Diego (@_funkydiego_) on

Chi vuol essere milionario aiuto del pubblico cancellato perchè?

L’attesa per la prossima puntata è quindi alle stelle: ma nel frattempo i telespettatori non hanno potuto fare a meno di notare un dettaglio, che non è passato inosservato. Come mai a “Chi vuol essere milionario” non esiste più l’aiuto del pubblico, presente nella triade degli aiuti fin dalla prima puntata? Adesso è stato sostituito dallo “switch“, la possibilità di sostituire una domanda con un’altra di argomento diverso, un aiuto che esisteva già nelle scorse edizioni e che è stata ripescato.

Su Twitter molti hanno segnalato che l’aiuto del pubblico è stato cancellato perchè ora “Chi vuol essere milionario” viene registrato in Polonia e quindi il pubblico, non italiano, non sarebbe in grado di rispondere.

Sul social dell’uccellino blu si è comunque scatenata una diatriba:

“Ma è ancora registrato in #Polonia ? Il pubblico sembra come sempre mummificato e non capire niente #Milionario #ChiVuolEssereMilionario”, scrive qualcuno, ricevendo molte risposte del tipo: “A Mediaset piace regalare soldi, ecco perchè sono andati a girarlo in Polonia per ottimizzare i costi”, ma anche: “Ma ce la fate? Il pubblico è formato probabilmente da italiani che vivono in Polonia mica fanno un programma in ITALIANO con un pubblico polacco”