Cambiamento climatico: a rischio la magia del foliage autunnale in Inghilterra? L’allarme

La siccità e la crisi climatica mettono a repentaglio anche il tipico foliage autunnale
- - Ultimo aggiornamento
loading

Se fino a qualche decennio fa gli effetti del cambiamento climatico non erano ancora tangibili, oggi è innegabile che il nostro pianeta stia attraversando una profonda trasformazione, molto pericolosa e difficilmente reversibile.

LEGGI ANCHE: — Fughe di gas, terza guerra mondiale? Cosa ha previsto Nostradamus per i prossimi mesi

Secondo il National Trust, persino il tipico foliage autunnale è a rischio: presto potremo in Inghilterra potrebbero sparire le foglie gialle, rosse e marroni che caratterizzano la stagione dell’autunno e che sanciscono di fatto il momento in cui la natura si prepara al riposo invernale, fino alla fioritura della primavera successiva.

Il riscaldamento globale infatti sta sottoponendo gli alberi a “un grande stress” dovuto alla siccità che ha caratterizzato tutto il 2022 e che ha anticipato la caduta delle foglie, ben prima che queste raggiungessero il famoso colore.

Sole e pioggia sono infatti indispensabili affinché negli alberi si accumulino acqua e zuccheri, da sfruttare quando le giornate si accorciano e la clorofilla smette di essere prodotta dagli alberi, per lasciare il posto appunto al colore autunnale delle foglie.

Foto: Kikapress

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!