Arrestati i Bonnie & Clyde italiani che truffarono anche George Clooney

Video
E' finita con l'arresto la storia dei Bonnie & Clyde italiani, che truffarono tra gli altri anche George Clooney. I due sono stati arrestati in Thailandia e trasferiti in un centro di detenzione in attesa dell'estradizione.
loading

In Thailandia sono stati arrestati i Bonnie & Clyde italiani che truffarono anche George Clooney. Francesco Galdelli e Vanja Goffi (questi i loro veri nomi) sono stati catturati grazie ad un’azione coordinata dell’Interpol di Roma e della Royal Thai Police a Pattaya.

LEGGI ANCHE:– George Clooney si rifiuta di fare da padrino al figlio di Harry e Meghan: ‘Meglio di no’. Ecco il motivo del rifiuto

Arrestati i Bonnie & Clyde italiani che truffarono anche George Clooney

L’avventura dei Bonnie & Clyde italiani è finita con l’arresto. I due che, avevano truffato tempo addietro anche la star di Hollywood George Clooney, sono stati scovati a Pattaya in Thailandia. Grazie a pedinamenti in auto e con un drone, è stato scoperto il loro nascondiglio: un lussuoso villino a Pattaya. Dopo aver circondato l’edificio la polizia ha fatto incursione e li ha arrestati. I Boonie & Clyde italiani, che avevano truffato Clooney realizzando una linea di abbigliamento con il suo nome senza che l’attore ne fosse a conoscenza, sono stati trasferiti nel Centro di detenzione dell’Immigration Bureau di Pattaya in attesa dell’estradizione.

Crediti foto@kikapress

Elena Balestri

Elena Balestri

Toscana, una laurea in Architettura e un grande amore per il teatro e il raccontare storie. Su Funweek vi racconterò il mondo del Cinema e della TV.

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!