The Andrè a Home Festival: “Il mio un progetto distonico ma Faber avrebbe riso”

Foto
La nostra intervista a The Andrè, il nuovo fenomeno del web che canta la trap con la voce e lo stile di Fabrizio De Andrè. The Andrè si è esibito sul palco di Jack Daniel's a Home Festival.
- - Ultimo aggiornamento
loading

The Andrè a Home Festival: “Il mio un progetto distonico ma Faber avrebbe riso”

Il suo nome d’arte è The Andrè e, per il momento, ha deciso di non svelare la sua identità e di non mostrare il proprio volto.

La sua caratteristica, di cui avrete sicuramente sentito parlare, è quella di cantare la trap con la voce e lo stile del mitico Faber: un’operazione distonica, nata per gioco, che ha portato tuttavia The Andrè alla notorietà. I dati parlano chiaro: quasi 3 milioni di visualizzazioni sul canale YouTube, l’ep Demos che raccoglie le cover principali (tra cui Habibi di Ghali, Tran Tran di Sfera Ebbasta e Cono Gelato della Dark Polo Gang) e Deluxe, che contiene altre hit come Giovane Fuoriclasse di Capoplaza.

Sem&Stènn a Home Festival: “Contro di noi tanti pregiudizi”

Cosa più importante, tuttavia, incontriamo The Andrè a un evento importante come l’Home Festival, dove è chiamato ad esibirsi sul palco Jack Daniel’s. Un successo rapido e decisamente inaspettato, come l’artista precisa ai nostri microfoni. Eppure, non mancano i progetti futuri, di cui The Andrè ci rivela qualcosa. Oltre a confessarci cosa, a suo parere, De Andrè (quello vero) penserebbe dell’intera operazione: “La liquiderebbe con una bestemmia. O forse riderebbe”.

The Andrè, le date del tour

30 agosto – Home Festival – Treviso;
5 settembre – Parco Tittoni – Desio (Mb);
9 settembre – Eleva Advanced Music Meeting – Reggio Emilia;
13 settembre – Tendenze Festival – Piacenza.

Fabrizio De Andrè canta la trap
Guarda la photogallery
The Andrè live
I due EP
The Andrè, cosa penserebbe De Andrè
The Andrè, le date del tour