Street Music Art: l’Assago Summer Arena si trasforma e prende vita con concerti e street art

Foto
Street Music Art: l'Assago Summer Arena si trasforma e prende vita con concerti e street art. Sarà un’estate milanese ricca di iniziative, concerti e musica, […]
-
loading

Street Music Art: l'Assago Summer Arena si trasforma e prende vita con concerti e street art.

Sarà un’estate milanese ricca di iniziative, concerti e musica, soprattutto perché vede la luce Street Music Art, una nuova rassegna musicale organizzata da Live Nation e ospitata nei mesi di giugno e luglio nella cornice dell’Assago Summer Arena, l’area esterna del Mediolanum Forum di Assago, che per l’occasione verrà completamente trasformata.

Santana, Sting, Mumford & Sons e Little Mix sono alcuni dei grandissimi nomi già segnati sul calendario di questo incredibile evento, che si andrà ad arricchire e non solo di buona musica. Sono tantissime le attività previste, tra cui anche START – Street Art Fest, festival che omaggerà la cultura ‘urban’ a 360 gradi e che si terrà sempre presso l’Assago Summer Arena dal 9 al 12 giugno 2016, proprio come ‘introduzione’ al Festival musicale vero e proprio. Nel corso di questi quattro giorni di START, sono infatti attesi alcuni degli street artist più famosi a livello internazionale (Chazme/Polonia, Etnik/Italia, Michal Sepe/Polonia, Nevercrew/Svizzera, Pixel Pancho/Italia, Roa/Belgio, Vhils/Portogallo, Zedz/Olanda) e – tra perfomance, installazioni e opere – ci sarà tempo e modo di dedicare ampio spazio ai Graffiti e l’Hip Hop, due linguaggi carissimi alla cultura di strada. In collaborazione con Stradedarts, sarà infatti possibile assistere dal vivo a sfide di Break Dance o di Rap, ascoltando scratch di Dj di fama internazionale. E ancora: esibizioni di skate e Bmx, mostre, workshop, conferenze, documentari e film. L’offerta è vastissima e l’iniziativa è ad ingresso gratuito, salvo per alcuni eventi speciali a pagamento in orario serale.

Nel frattempo, è bene sapere che la trasformazione dell’Assago Summer Arena porterà all’allestimento di ben tre diversi tipi di ‘palchi’: ci sarà un’arena con 5.200 posti a sedere in platea e una tribuna di 2.100 sedute; una classica configurazione con parterre in piedi per 11.500 persone e 2.100 a sedere in tribuna e, infine, una costruzione simile alla seconda con una capienza minore per quanto riguarda il parterre, per i concerti in cui si prevede meno affluenza. Una vera perla per i milanesi, che non mancheranno di apprezzare la versione ‘estiva’ del tanto caro Forum di Assago.

Guarda la photogallery
Street Music Art: l’Assago Summer Arena si trasforma e prende vita con concerti e street art
Street Music Art: l’Assago Summer Arena si trasforma e prende vita con concerti e street art
Street Music Art: l’Assago Summer Arena si trasforma e prende vita con concerti e street art
Street Music Art: l’Assago Summer Arena si trasforma e prende vita con concerti e street art
+5