Star Trek Beyond: i record di Sledgehemmer e il nerdism di Rihanna

Foto
Star Trek Beyond: i record di Sledgehemmer e il nerdism di Rihanna C’è un po’ di Rihanna nell’ultimo film della stimatissima saga fantascientifica Star Trek. […]
-
loading

Star Trek Beyond: i record di Sledgehemmer e il nerdism di Rihanna

C’è un po’ di Rihanna nell’ultimo film della stimatissima saga fantascientifica Star Trek. Star Trek Beyond, che arriverà nelle sale italiane il 21 luglio, vanta infatti Sledgehemmer – brano dell’artista barbadiana – nella colonna sonora, con un video firmato da Floria Sigismondi (regista di videoclip musicali per Justin Timberlake e Katy Perry, tra gli altri) che si prepara a conquistare più di un primato.

Sledgehammer è difatti il primo video musicale a essere stato girato interamente con le telecamere IMAX e verrà trasmesso nelle sale tecnicamente predisposte prima della pellicola.

“La differenza tra il vedere il video sul tuo computer e vederlo in una sala IMAX sta nella qualità immersiva. – ha spiegato la Sigismondi in un’intervista rilasciata a Billboard – All’inizio il video è ambientato nello spazio e quindi si ha veramente la sensazione di galleggiare, favorita dalle sonorità. La tecnica IMAX crea un remix della musica, di modo che quando parte nei cinema la qualità è tridimensionale”.

L’assoluta protagonista di questo viaggio trans-mediale tra cinema e musica è ovviamente Rihanna, vestita Rick Owens (“Abbiamo aggiunto un po’ di tessuto per far sì che l’abito diventasse parte dell’ambiente e si vedesse il movimento del vento” spiega Floria) e simil-aliena nel make-up, che proprio in una featurette recentemente rilasciata dalla Universal Pictures ha ammesso di essere profondamente nerd.

“Star Trek ha fatto parte della mia vita sin da quando ero piccola. – confessa la popstar – Mio padre è stato quello che mi ha fatto conoscere Star Trek. Mi è bastato un solo episodio per innamorarmi di questo mondo così diverso, che non riuscivo a comprendere, ma con il quale sentivo di potermi identificare. È una cosa che ha fatto parte di me sin dall’infanzia e non mi ha mai lasciata”.

Non si trattava, dunque, per Rihanna di cantare una canzone “per un film a caso”: “Amo Star Trek. – continua – Farei qualsiasi cosa dal punto di vista musicale”. Il brano – che la cantante definisce “commovente, drammatico e nello stesso tempo d’impatto” – porta la firma inconfutabile di Sia ed è stato prodotto da Maauven, mentre il video è stato girato in California.

“Eravamo nel deserto in mezzo al nulla. – spiega ancora a Billboard Floria, che ha utilizzato la nuova telecamera Alexa Imax, la stessa (per capirci) usata per riprendere la sequenza di battaglia chiave in Captain America: Civil War –  È stato bellissimo, perché stavamo in questo posto in cui la vita non esiste, se escludiamo lepri e serpenti. Ci ha catapultato in un altro mondo e la natura è stato il mio set”.

Guarda la photogallery
Star Trek Beyond: i record di Sledgehemmer e il nerdism di Rihanna
Star Trek Beyond: i record di Sledgehemmer e il nerdism di Rihanna
Star Trek Beyond: i record di Sledgehemmer e il nerdism di Rihanna
Star Trek Beyond: i record di Sledgehemmer e il nerdism di Rihanna