Simona Molinari torna al jazz con ‘Casa Mia’: ‘Ho una nuova consapevolezza e una nuova voce’

Foto
Si intitola Casa Mia il nuovo album di Simona Molinari, in uscita il 4 dicembre per Warner Music: un piccolo ‘goiello’ di 10 tracce, brani […]
-
loading

Si intitola Casa Mia il nuovo album di Simona Molinari, in uscita il 4 dicembre per Warner Music: un piccolo ‘goiello’ di 10 tracce, brani intramontabili a cui l’artista ha ridato voce e corpo, grazie alla collaborazione con la Mosca Jazz Band e la Roma Sinfonietta, l’orchestra sinfonica di Ennio Morricone.

Un ritorno alle origini per Simona, che non a caso per parlare di questo progetto ci accoglie proprio a casa sua, dove trapela la sua eterna passione per la musica e le sette note: “Prima ancora del primo Sanremo, andavo in giro con gruppi jazz e cantavo gli standard. – ci racconta – Mi sembra un po’ di essere tornata a quei tempi, ma con una nuova consapevolezza e una nuova voce, perché all’epoca scopiazzavo i cantanti che mi piacevano. Quindi sì, è come essere tornata a casa”.

Tra i brani scelti da Simona spiccano evergreen come Smoke gets in your eyes (primo singolo estratto dall’album), Puttin’ on the Ritz e Dream a Little Dream of Me, ma anche scelte meno scontate come Quizás Quizás Quizás e Bewitched: “Avevo sicuramente un po’ di timore. – confessa l'artista – Diciamo soprattutto per i primi 20 secondi, però poi mi sono detta di divertirmi e basta. Non mi prendo molto sul serio in questo senso, perché non sono permalosa, se aspetti di essere perfetto, non fai più nulla”.

Guarda la photogallery
Simona Molinari torna al jazz con ‘Casa Mia’: ‘Ho una nuova consapevolezza e una nuova voce’
Simona Molinari torna al jazz con ‘Casa Mia’: ‘Ho una nuova consapevolezza e una nuova voce’