I Poison tornano in tour dopo cinque anni di silenzio

L’heavy metal è considerato il genere musicale con i fan più fedeli in assoluto. Metallari si rimane tutta la vita, anche quando i capelli, accessorio […]
- - Ultimo aggiornamento
I Poison tornano in tour dopo cinque anni di silenzio

L’heavy metal è considerato il genere musicale con i fan più fedeli in assoluto. Metallari si rimane tutta la vita, anche quando i capelli, accessorio fondamentale per ogni metallaro che si rispetti, cadono.

Per i metallari più anziani, ogni tanto arriva qualche buona notizia, che fa rivivere i brividi della gioventù scatenata. Questa volta a far sognare i fans sono i Poison. Sicuramente ora i veri metallari staranno storcendo il naso, perché i Poison proprio heavy metal non sono mai stati.

Probabilmente più a loro agio in club glam che in club metal. Per rimanere in tema capelli, comunque sempre di capelloni casinari e spericolati si tratta. I Poison, mitica band a cavallo fra gli anni Ottanta e Novanta, anni d’oro per il metal in genere, tornano in tour e con la formazione originale.

In ogni reunion che si rispetti poter vantare la formazione originale fa tutta la differenza, perchè l’operazione nostalgia è completa. C.C. DeVille, Bret Michaels, Rikki Rocke e Bobby Dall sono stati nuovamente insieme sul palco, per un un tour durato tre mesi, che non è poco per musicisti che girano il mondo da un bel po’ di anni. Sono passati cinque anni di silenzio da parte dei Poison, che già nella loro storia avevano passato momenti difficili, con separazione e litigio, poi terminati nel 1989. Non possiamo sapere quanto durerà questa volta, ma sicuramente i Poison, continuano ad essere vitali e produrre musica, che gradualmente si sposta verso ballad acustiche, alle quali però ci avevano abituati sin quasi dagli inizi di carriera. Ogni rosa ha le sue spine cantavano nel 1988 i Poison, ogni notte ha la sua alba, e ogni rock band ha le sue reunion…