I Pink Floyd Legend fanno rivivere la magia di “Atom Heart Mother” al Teatro Arcimboldi di Milano

Il 26 febbraio, al Teatro Arcimboldi, va in scena “Atom Heart Mother” il capolavoro dei Pink Floyd uscito nel 1970. La realizzazione di “Atom Heart […]
-

Il 26 febbraio, al Teatro Arcimboldi, va in scena “Atom Heart Mother” il capolavoro dei Pink Floyd uscito nel 1970. La realizzazione di “Atom Heart Mother” dal vivo è una produzione unica e speciale che, dal 2012, è stata già presentata allo Sferisferio di Macerata, al Teatro Romano di Ostia Antica e, con una platea di oltre 4000 spettatori, al Blubar Festival di Francavilla al Mare. Ad eseguire l’originale partitura saranno, naturalmente i Pink Floyd Legend, l’unica formazione che esegue la lunga suite nella versione integrale accompagnata, come nell’originale, da Coro e Orchestra.

I Pink Floyd Legend, dopo un primo set in cui suoneranno nella loro classica formazione alcuni tra i più grandi successi del gruppo britannico, riproporranno l’esecuzione integrale della celebre suite accompagnati dal Legend Choir, un ensemble vocale composto da 180 elementi oltre a una sezione orchestrale composta dagli Ottonidautore e dal Quartetto Sharareh (quartetto d’archi tutto al femminile) tutti diretti dal Maestro Giovanni Cernicchiaro.

“Atom Heart Mother”, le cui partiture orchestrali furono scritte dal giovane compositore sperimentale Ron Geesin, si snoda attraverso straordinarie combinazioni tra musica classica e rock, alternando momenti pervasi da eleganti melodie ad altri di pura potenza sinfonica: Atom è considerato il disco della maturità e un punto di svolta nel percorso artistico per i Pink Floyd che abbandonano la psichedelia in nome del progressive rock.

Come tutte le produzioni firmate Pink Floyd Legend, negli ultimi tre anni viste da più di 30000 spettatori, le oltre due ore di musica si avvarranno di un incredibile disegno luci e di sorprendenti effetti scenografici che, uniti alla fedeltà degli arrangiamenti, ai video dell’epoca proiettati su schermo circolare di 5 metri, al grande maiale gonfiabile Algie, ai costumi di scena, ai laser, ricreano quel senso di spettacolo totale per vivere un’indimenticabile “Floyd Experience” .

Tonino Merolli

Musicisti sul palco:

PINK FLOYD LEGEND

FABIO CASTALDI – Basso, Voce, Gong
ALESSANDRO ERRICHETTI – Chitarra, Voce
EMANUELE ESPOSITO – Batteria
SIMONE TEMPORALI – Tastiere, Voce

con

PAOLO ANGIOI – Chitarra acustica, elettrica e 12 corde, Basso, Voce
MICHELE LEISS – Sassofono

MARTINA PELOSI – Cori
SONIA RUSSINO – Cori
GIORGIA ZACCAGNI – Cori

ANDREA ARNESE – Video/Audio Effects, Keytar, Chitarra acustica

LEGEND CHOIR formato da:

CORO ARKÉ

CORALE POLIFONICA CITTÀ DI ANZIO

CORALE POLIFONICA SFORZESCA DI MILANO

CORO POLIFONICO SAN MICHELE DI ORENO

ENSEMBLE FLORETE FLORES

CORO DELL ACCADEMIA DI MUSICA HEITOR VILLA LOBOS

VOX AURAE CHOIR

CORO CLAUDIO MONTEVERDI

QUARTETTO SHARAREH:

MARZIA RICCIARDI 1° violino

DAHLAH LEE 2° violino

ROBERTA PUMPO viola

FEDERICA VECCHIO violoncello

OTTONIDAUTORE:

FRANCESCO DEL MONTE, DANIELE MASELLA, STEFANO ALBERTI: trombe

SIMONE GRAZIANI, MAURO VERDOZZI, FABRIZIO CUMBO, DANIELE LIBURDI: corni

SERGIO BATTISTA, GIANNICOLA BONIFAZI: tromboni

CLAUDIO ROMANO: basso tuba