Il ritorno de ‘le migliori’: Mina e Celentano ancora insieme tra musica e tv

Foto
Il ritorno de 'le migliori': Mina e Celentano ancora insieme tra musica e tv L’11 novembre – a 18 anni di distanza dall’album Mina Celentano […]
- - Ultimo aggiornamento
Il ritorno de ‘le migliori’: Mina e Celentano ancora insieme tra musica e tv

Il ritorno de 'le migliori': Mina e Celentano ancora insieme tra musica e tv

L’11 novembre – a 18 anni di distanza dall’album Mina Celentano uscito nel 1998 – esce le migliori, il nuovo progetto discografico (in realtà un vero e proprio disco-evento) di Mina e Adriano Celentano, che conta 11 canzoni inedite e una rivisitazione decisamente sorprendente di Prisencolinensinainciusol.

L’album è stato prodotto da Claudia Mori per Clan Celentano e da Massimiliano Pani per PDU e sono proprio la moglie di Adriano e il figlio di Mina a presentare il progetto alla stampa, rivelandone la genesi e l’ascolto in anteprima.

“L’idea è nata semplicemente – esordisce Claudia Mori – Adriano e Mina si sono chiamati al telefono perché pensavano che fosse ora di fare un album insieme. Sono due personaggi importanti, ma anche molto legati tra loro. Nell’album si avverte la gioia di cantare di nuovo insieme”.

“L’idea non era quella di fare un album celebrativo – aggiunge Pani – ma qualcosa che potesse essere radiofonico”.

Il titolo – le migliori – nasce da un messaggio di compleanno che Adriano Celentano lasciò lo scorso anno sul blog di Mina: “Sottolineò che gli auguri a questa età fanno solo arrabbiare il festeggiato – spiega la Mori – e si concludeva con la frase ‘restiamo le migliori’. Era un omaggio a Mina. La copertina dell’album (realizzata da Mauro Balletti, ndr) riprende il concetto”. “Loro del resto – aggiunge Pani – son stati tra i primi a giocare con la loro immagine”.

La tracklist conta tutti duetti, fatta eccezione per Il bambino col fucile, scritta da Francesco Gabbani e cantata solo da Adriano Celentano, e Quando la smetterò, inedito di Aldo Donati e Loriana Lana interpretato dalla sola voce di Mina.

“Mina e Adriano si sono visti una volta a Lugano – raccontano ancora Pani e la Mori sulla realizzazione del progetto – come era accaduto per l’album precedente. Poi si sono sentiti e scritti ogni giorno. Si sono incontrati, ovviamente, per la fase di scelta dei pezzi, anche perché il materiale arrivato era infinito. Hanno scelto di fare brani che piacessero entrambi. Sono rimasti fuori due inediti già registrati, che verranno fuori per un altro progetto, che uscirà la prossima primavera”.

Oltre all’album, infatti, Mina e Celentano continuano a lavorare ad una serie di progetti collaterali, tra cui una serata su Rai1 che andrà in onda il 12 dicembre e che mostrerà un montaggio di diverse performance insieme dei due artisti, a partire dai primi incontri in bianco e nero. Un vero e proprio speciale che celebrerà la rinnovata collaborazione tra Mina e Celentano, a cui seguiranno altri due show dopo Sanremo, in onda di sabato.

Guarda la photogallery
Il ritorno de ‘le migliori’: Mina e Celentano ancora insieme tra musica e tv
Il ritorno de ‘le migliori’: Mina e Celentano ancora insieme tra musica e tv
Il ritorno de ‘le migliori’: Mina e Celentano ancora insieme tra musica e tv