Jovanotti, dopo la fine del tour il singolo Viva la libertà: un omaggio al suo pubblico e “un brano volutamente elementare” Articolo - Video

$photogallery_img_class))."\n";?>
"Canzone volutamente elementare"

Alla fine dello show, quando si riaccendono le luci del palasport, dopo aver ballato e cantato, ci si guarda di nuovo in faccia e per un attimo quella parola, LIBERTÀ, prende forma e ha di nuovo senso e significato. Si esce dal palazzetto cantandola insieme e portando con sé quella sensazione per “farla durare, e darle spazio”.

È una canzone volutamente ‘elementare’ – spiega Jova – nel senso proprio che è fatta con elementi essenziali”.

Avanti
A tour finito, Jovanotti 'regala' al suo pubblico il brano "Viva la libertà". Ecco perché e di cosa parla il nuovo singolo.
Vai all'articolo completo

Grazia Cicciotti

Giornalista e divanista: amo scrivere, ma più di ogni altra cosa amo lavorare seduta.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!