Giorni Anomali, arriva “Io non la voglio una vita normale”

Foto
Giorni Anomali band pop rock nata a Viterbo nel 2009, prende il nome dalla loro prima canzone scritta.  "Nella canzone parlavamo e parliamo della situazione […]
-
loading

Giorni Anomali band pop rock nata a Viterbo nel 2009, prende il nome dalla loro prima canzone scritta.  "Nella canzone parlavamo e parliamo della situazione sociale dell'Italia e del mondo, di questo nuovo ellenismo – racconta Federico Meli voce dei Giorni Anomali – Oggi l'eccesso è diventato la nuova normalità, c'è una corsa a chi fa di più a chi è più veloce". 

La band formata oltre che da Federico anche da Riccardo Aquilanti (chitarra), Alessio Forlani (chitarra), Stefano Capocecera (basso), Federico Maragoni (batteria) attulamente è in radio con il nuovo singolo "Io non la voglio una vita normale".

"Per scrivere canzoni o per mettere in atto una qualsiasi forma d'arte, almeno secondo noi,  bisogna venire da una storia non così regolare." racconta Federico. I testi che nascono dal disagio, dalla rabbia, dalla paura hanno quel qualcosa di fondamentale per arrivare allo stomaco delle persone. "Io non la voglio una vita così" è un inno a tutto questo. "Se questo è lo scotto da pagare per scrivere qualcosa d'impatto, allora benvenga" prosegue Federico Meli e aggiunge che l'importante "è canalizzare il proprio disagio in qualcosa di positivo. Non farsi schiacciare ma canalizzarlo e girarlo a proprio favore."

Per vedere la band Giorni Anomali da vivo l'appuntamento è l'11 agosto a Soriano Cimino e il 12 settembre a Marconia.

Noi vi lasciamo con l'intervista che abbiamo realizzato con Federico Meli.

Guarda la photogallery
Giorni Anomali, arriva “Io non la voglio una vita normale”
Giorni Anomali, arriva “Io non la voglio una vita normale”
Giorni Anomali, arriva “Io non la voglio una vita normale”
Giorni Anomali, arriva “Io non la voglio una vita normale”