Giancarlo Di Muoio tra musicoterapia e i consigli di Concato: la nostra intervista

Foto
Classe 1981, una vita dedicata alla musica e la voglia di parlare di temi attuali e delicati: così si presenta Giancarlo Di Muoio, cantautore originario […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Classe 1981, una vita dedicata alla musica e la voglia di parlare di temi attuali e delicati: così si presenta Giancarlo Di Muoio, cantautore originario del Cilento a cui la musica "ha salvato la vita", nonostante le fin troppo note difficoltà dell'altro lato della medaglia, il mercato discografico.

Amante del pianoforte sin da piccolissimo, Giancarlo – come dichiara apertamente ai nostri microfoni – ha un'idea ben precisa di ciò che deve essere la musica e si rifiuta di scendere a compromessi: la musicoterapia (sua specializzazione universitaria) avvicina indubbiamente la sua artisticità ai temi 'sociali', per quanto egli stesso rifugga un po' da certe definizioni, ritenendole troppo limitative.

E in fondo ciò che conta, difatti, è la sostanza, che nel 2009 lo porterà al cospetto di Fabio Concato, con cui inciderà il singolo Amico Mio. Guidato e consigliato dal cantautore milanese, Giancarlo continua dunque a produrre musica e i progetti non gli mancano, anche se parlarne troppo presto potrebbe rivelarsi controproducente. Per saperne di più, vi lasciamo alla videointervista.

Guarda la photogallery
Giancarlo Di Muoio tra musicoterapia e i consigli di Concato: la nostra intervista
Giancarlo Di Muoio tra musicoterapia e i consigli di Concato: la nostra intervista