Shade e Federica Carta a Sanremo: “La musica contro i pregiudizi” Foto - Video

La nostra intervista a Shade e Federica Carta, che saranno a Sanremo 2019 con il brano Senza farlo apposta.

Shade e Federica Carta a Sanremo: “La musica contro i pregiudizi”

Il brano che porteranno a Sanremo si intitola Senza farlo apposta e, per entrambi, sarà la prima volta sul palco dell’Ariston. Non stupisce, dunque, che Shade e Federica Carta arrivino al Festival emozionati, ma pronti a far capire al pubblico generalista di meritare assolutamente un posto tra i Big in gara.

Il successo di Irraggiungibile, il loro primo featuring (se così si può chiamare), è del resto innegabile. I due ragazzi puntano tutto sulla stessa formula e sulla loro indiscutibile sintonia artistica.

“Fin da piccolina ho sempre avuto il sogno di Sanremo, di farmi ascoltare e di farmi conoscere su quel palco. – dice Federica ai nostri microfoni – Non avrei mai pensato che la prima volta sarebbe stata con un rapper. Non sapevo neanche ci sarebbe stata una prima volta”. “Io non avrei mai immaginato di finire a Sanremo. – aggiunge Shade – Per tanti artisti è un punto d’arrivo, forse per noi rapper meno. Però è comunque un palcoscenico importante e visto che negli ultimi due anni mi sono aperto a un pubblico esterno al rap, mi sono reso conto dell’importanza di Sanremo”.

Federica Carta, la nostra intervista per Molto più di un film

Pochi dubbi, però, sul fatto che la loro partecipazione abbia generato un po’ di stupore tra le folle.

“Abbiamo tanta voglia di mettere a tacere certi pregiudizi. – commenta in proposito la Carta – Io sono la più giovane e ho fatto un talent. Lui è un rapper. Ci sono tanti pregiudizi che vorremmo mettere a tacere con la musica“. “Ho un deja-vu – aggiunge Shade – perché ricordo quando uscì Irraggiungibile e annunciammo il featuring. Tutti ci criticarono, poi è uscita la canzone e ho ricevuto messaggi di scuse. I commenti che ho letto la sera in cui hanno annunciato i nostri nomi a Sanremo erano di persone che avrebbero preferito andassero altri cantanti e hanno attaccato noi che non c’entravamo niente. Secondo me possiamo giocarcela, magari non vinceremo ma abbiamo dato il meglio che potevamo dare”.

Sul nome dell’artista che li accompagnerà sul palco la sera dei duetti, però, i due non si sbottonano. Ma assicurano che ci stupiranno. “E ci stupiremo anche da soli” scherza Shade.

Sanremo 2019 Shade
Guarda la photogallery
Shade e Federica Carta a Sanremo 2019
Il "sogno" sanremese
La musica contro i pregiudizi
Ancora mistero sull'artista "ospite" nella serata dei duetti

Grazia Cicciotti

Giornalista e divanista: amo scrivere, ma più di ogni altra cosa amo lavorare seduta.