Sanremo: un nastro giallo per i marò. Ecco l’invito del deputato

Foto
A Sanremo un nastro giallo per i marò. E’ questo l’invito del deputato di Forza Italia Elio Vito. In queste prime serate della kermesse canora […]
-
loading

A Sanremo un nastro giallo per i marò. E’ questo l’invito del deputato di Forza Italia Elio Vito.

In queste prime serate della kermesse canora abbiamo visto molti dei cantanti in gara, ed anche alcuni ospiti, portare dei nastri arcobaleno a sostegno delle unioni gay e, prendendo spunto da questo, il deputato ha proposto attraverso il suo profilo Facebook, che conduttori, cantanti in gara ed ospiti portino un nastro giallo per testimoniare  la vicinanza ai marò:

ECCO PERCHE' HA URLATO QUELLA FRASE. ANCHE CLEMENTINO COME NOEMI

“Il Festival di Sanremo, con i suoi altissimi ascolti, trasmesso grazie ai soldi dei contribuenti, è spesso stato l'occasione per parlare anche di questioni di particolare gravità ed interesse. La prossima settimana saranno trascorsi quattro anni dall'ingiusto arresto in India dei nostri Fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone.

Per rimanere aggiornati su #Sanremo2016 seguiteci su Facebook e Twitter!

Girone è ancora detenuto lì, Latorre è in Italia solo per curarsi da un ictus. Chiediamo un gesto di solidarietà e di vicinanza, un fiocco giallo indossato dal conduttore Carlo Conti, dai cantanti, dagli ospiti per richiamare l'attenzione su questa assurda vicenda. Un piccolo gesto di grande significato”.

Queste le parole del deputato, resta da vedere se dal palco dell’Ariston accoglieranno l’invito ed indosseranno il nastro giallo per i marò.

 

Guarda la photogallery
Sanremo: un nastro giallo per i marò. Ecco l’invito del deputato
Sanremo: un nastro giallo per i marò. Ecco l’invito del deputato
Sanremo: un nastro giallo per i marò. Ecco l’invito del deputato
Sanremo: un nastro giallo per i marò. Ecco l’invito del deputato
+3