Sanremo: prima serata tra le gaffe di Arisa e i grandi ospiti

Foto
È iniziato con un programmatico omaggio all’“uomo comune”il Festival di Sanremo targato Carlo Conti, un festival sicuramente televisivo che ha dato spazio alla musica limitando […]
-

È iniziato con un programmatico omaggio all’“uomo comune”il Festival di Sanremo targato Carlo Conti, un festival sicuramente televisivo che ha dato spazio alla musica limitando sin da subito qualunque genere di polemica.

Sul palco del Teatro Ariston, Carlo Conti è apparso sciolto e disinvolto, al contrario delle vallette Emma e Arisa, e a Rocio Morales di cui, a parte la bellezza, ai telespettatori è arrivato ben poco.

All’insegna della musica e dei buoni sentimenti – tutte (tutte) le canzoni parlano d’amore – la prima serata scorre veloce e nel pieno rispetto dei tempi, e si distingue per le gaffe premeditate di Arisa (che calca un po’ troppo la mano sul suo cognome ambiguo “Pippa”), le battute infelici di Alessandro Siani e l’ovazione a Tiziano Ferro, vero momento clou della prima puntata del Festival di Sanremo.

Ecco nel dettaglio le pagelle della prima serata del Festival di Sanremo: Ospiti e Conduttori – Sanremo prima serata

Carlo Conti, il Professionista: voto 8
Che sia sul Palco del Teatro Ariston o all’Eredità, Carlo Conti è sempre padrone di casa: composto, disinvolto, sorridente. La normale tensione sanremese sembra non scalfirlo minimamente. Degno erede di Pippo Baudo.

Arisa – “Pippa”, la Svampita: voto 5
Tra una gaffe premeditata (“scendo le scale da Pippa”) e una non voluta, Arisa si rivela la nota di colore della serata, ma appare decisamente troppo impacciata.

Emma, la Composta: voto 6
Stupisce la compostezza di Emma Marrone, abituata sul palco a sfoderare grinta ed energia.
Forse delude un po’ le aspettative di chi la voleva come sempre graffiante e passionale ma, come aveva anticipato, al Festival di Sanremo Emma è solo in veste di valletta. I supporter di Emma sul web, però, sono sempre i più “rumorosi”, per cui la valletta bionda riceve la sufficienza a furor di popolo.

Famiglia Anania, 16 figli. Gli Ingombranti: voto 3
Decisamente inopportuna la presenza della Famiglia Anania sul palco del Teatro Ariston per il Festival di Sanremo. In risposta alle polemiche relative alla presenza di Platinette e Conchita Wurst, Carlo Conti ha voluto rilanciare con la famiglia più numerosa d’Italia. Il risultato? Un sermone decisamente imbarazzante, per cinque minuti di plotone schierato sul palco. Il web non gradisce.

Tiziano Ferro, la Pop Star: voto 10
Ovazione per Tiziano Ferro, vera pop star internazionale. La platea per lui si alza, applaude e lui si inginocchia. “Il prossimo anno lo conduco io”, e il web impazzisce per il cantautore. Raffinato, sorridente, ironico. Picco di ascolti e tweet.

Rocio Munoz Morales: voto N.P. – Chi è Rocio Morales, la spagnola di Sanremo?
“Gamberetto che si addormenta viene portato via dalla corrente”, questa è una delle chicche regalate dalla fidanzata di Roul Bova al pubblico italiano. Ma a parte questi interessantissimi scambi di modi di dire, la rete si chiede qual sia il ruolo Rocio al Festival di Sanremo.

Alessandro Siani, l’Offensivo: voto 4
Dopo la bruttissima battuta sul bambino sovrappeso, sbeffeggiato in eurovisione, Alessandro Siani sfodera una serie di battute tra il comico e il banale.
Conclude con un omaggio per Pino Daniele, l’applauso finale è per lui.
Forse per recuperare "in corner" l’odio attirato sul web, Carlo Conti dichiara successivamente che il comico napoletano devolverà il suo intero compenso in beneficienza.

Al Bano e Romina, la coppietta sull’autobus: voto 6
Dopo 24 anni tornano sul palco del Teatro Ariston Al Bano e Romina Power.
Una delle esibizioni più attese del Festival di Sanremo si rivela in realtà un po’ sottotono. Al Bano e Romina sul palco del Teatro Ariston appaiono una normalissima coppia di ex coniugi tra resti di un’intimità ormai perduta e i battibecchi classici delle coppie “datate”.

Al Bano rischia la vita sfoggiando flessioni in diretta, e appare troppo preparato anche il momento del bacio tra i due…ma niente da fare…è impossibile non cantare “Felicità”.
Il web applaude e ironizza sulle flessioni dell’aitante Al Bano.

Prof. Fabrizio Pulvireni, il Filantropo: voto 8
Medico di Emergency guarito dal virus Ebola, Fabrizio Pulvirenti rappresenta un’eccellenza italiana, “un eroe dei nostri giorni” come definito da Carlo Conti.
L’incontro con il medico di Emergency è pulito, senza pietismi né banalità.
Emma, sempre attenta a queste tematiche, sottolinea l’importanza della testimonianza. “Si capisce che cosa significa fare un lavoro con il cuore” commenta.

Boiler, i Giornalisti irriverenti: voto 7,5
Simpatico e ironico il siparietto con i finti giornalisti che, ironizzando sulle manie della stampa, hanno fatto ridere la sala stampa, gli artisti e gli addetti ai lavori. Touché!

Imagine Dragons, gli Internazionali: voto 7
La band americana campione di incassi Imagine Dragons è super ospite internazionale sul palco del Festival di Sanremo. Vincitrice di un Grammy Award, gli Imagine Dragons hanno venduto ad oggi 25 milioni di brani e 7 milioni di album nel mondo…e sul palco del Festival di Sanremo confermano bravura e piglio giovane e raffinato.
"I bet my life" è il brano regalato in anteprima dagli Imagin Dragons al Festival di Sanremo.

Rocco Tanica, l’Inviato in Sala Stampa: voto 9
Ironia e intelligenza sono portate al Festival di Sanremo 2015 dallo speciale inviato in Sala Stampa Rocco Tanica.
Rocco tanica in Sala Stampa a Sanremo gioca con i media, grandi protagonisti del festival, e anticipa irresistibili scoop e prime pagine.

Assolutamente da bocciare l’elenco finale alla Fabio Fazio. 
Nonostante l’ironia e l’autoironia di conduttore e vallette, Emma e Arisa, il format dell’elenco con leggio scimmiotta troppo il "predecessore" di Carlo Conti. Il web lo nota e non perdona…
 

Guarda la photogallery
Sanremo 2015: la scaletta della prima serata – 2
Sanremo 2015: la scaletta della prima serata – 2
Al Bano e Romina
Sanremo 2015: la scaletta della prima serata – 2