Sanremo, intervista a Lorenzo Fragola: ‘L’Ariston, una grande emozione’

Foto
Da X Factor a Sanremo il passo è stato breve, almeno per Lorenzo Fragola, unico concorrente del talent a vincere un disco d’oro col suo […]
-

Da X Factor a Sanremo il passo è stato breve, almeno per Lorenzo Fragola, unico concorrente del talent a vincere un disco d’oro col suo inedito (The Reason Why) in appena una settimana.

L’ANNO INCREDIBILE DI LORENZO FRAGOLA

Un record troppo singolare per passare inosservato a Carlo Conti, che ha subito voluto il giovane cantautore catanese tra le file dei big in gara in questa 65esima edizione della kermesse.

 

“Il palco dell’Ariston è sicuramente più tosto di quello di X Factor. – scherza ai nostri microfoni Lorenzo, che porta a Sanremo il brano Siamo Uguali – Finché non salgo sul palco, ho mille idee su come potrebbe essere. Sicuramente sarà una grande emozione”.

Lorenzo Fragola e Fedez: un solido sodalizio

Il brano lo vede collaborare con l’ormai inseparabile Fedez. E cosa ha consigliato il rapper ed ex tutor al cantautore? “Ieri abbiamo seguito il Festival insieme al telefono, scambiandoci pareri. A parte quello, mi ha detto di dare il 100%. Anzi, il 124%, ma non si può fare. Potrebbe anche venire eh. Non è detto, anzi ora lo dovrei chiamare per chiederglielo”.

Una citta per cantare, canzone perfetta

Come cover Lorenzo ha invece scelto Una città per cantare di Ron, perché “è una canzone bella da cantare”. “Ha un’importanza storica – aggiunge poi il cantautore – e appartiene al mondo acustico, che mi piace moltissimo, è un mondo che descrive la mia esperienza a Sanremo in questo momento”.

Guarda la photogallery
Sanremo, intervista a Lorenzo Fragola: ‘L’Ariston, una grande emozione’
Sanremo, intervista a Lorenzo Fragola: ‘L’Ariston, una grande emozione’
Sanremo, intervista a Lorenzo Fragola: ‘L’Ariston, una grande emozione’
Sanremo, intervista a Lorenzo Fragola: ‘L’Ariston, una grande emozione’
+2