Sanremo, intervista a Kaligola: ‘Il palco dell’Ariston, che strizza!’

Foto
Avevamo incontrato il giovanissimo Kaligola prima della partecipazione al Festival di Sanremo e ora, tra le strade della città dei fiori, lo incontriamo nuovamente – […]
-

Avevamo incontrato il giovanissimo Kaligola prima della partecipazione al Festival di Sanremo e ora, tra le strade della città dei fiori, lo incontriamo nuovamente – ahimé – il giorno successivo alla sua eliminazione.

KALIGOLA OSPITE DEL SALOTTINO DI FUNWEEK

La sua Oltre il giardino è stata infatti battuta da Elisa dei KuTso nel duello che li ha visti scontrarsi per la conquista del posto disponibile per la finale, ma Gabriele (Rosciglione, questo il vero nome del rapper) sembra averla presa – tutto sommato – bene.

 

“Già il fatto che è uscito il disco per me è una bellissima cosa. – dichiara il cantante ai nostri microfoni – Salire sul palco è stata una grandissima emozione, dietro le quinte abbiamo provato a sdrammatizzare con i KuTso, ma anche loro erano belli agitati. Stare là sapendo che dieci milioni di italiani ti vedono ti fa venire la strizza”.

Kaligola poi ci parla un po’ del suo brano, dell’emozione di stare a Sanremo e dei suoi miti musicali, tra cui spicca su tutti Caparezza.

Guarda la photogallery
Sanremo, intervista a Kaligola: ‘Il palco dell’Ariston, che strizza!’
Sanremo, intervista a Kaligola: ‘Il palco dell’Ariston, che strizza!’
Sanremo, intervista a Kaligola: ‘Il palco dell’Ariston, che strizza!’