Sanremo 2019, quanto guadagnano i conduttori | UPDATE: La Rai rivela il cachet di Claudio Baglioni Foto - Video

Svelati i cachet di Michelle Hunziker, Pierfrancesco Favino e Claudio Baglioni: ma quanto guadagnerà il cantante rispetto agli ultimi compensi erogati agli altri conduttori delle passate edizioni del Festival? Ecco la classifica dei compensi dei conduttori del Festival dove Baglioni è solo penultimo.

Sanremo, la Rai rivela il cachet di Claudio Baglioni: invariato rispetto al 2018

Dopo le indiscrezioni sui cachet dei conduttori di Sanremo 2019 circolate dopo la pubblicazione delle cifre da parte de Il Corriere della Sera, interviene sulla questione direttamente la Rai, attraverso una nota stampa che ha lo scopo di generare un po’ di trasparenza.

La Rai, innanzi tutto, precisa che il compenso di Claudio Baglioni per il Festival non sarà di 700mila euro, ma di 585mila euro. Lo stesso cachet dello scorso anno, dunque e nessun “ritocco” a favore del dirottatore artistico.

L’impegno contrattuale di Baglioni per l’edizione sanremese del 2019 è iniziato a giugno 2018 – precisa inoltre la Rai – e quindi cinque mesi prima rispetto all’edizione precedente che ha indubbiamente ottenuto un grandissimo successo (si parla di una media di 10.971.493 spettatori con il 52 per cento di share), senza però far cambiare idea all’azienda sul compenso per il cantautore. Sui cachet di Claudio Bisio e Virginia Raffaele, invece, la Rai non si esprime, ma sottolinea che gli uffici dell’ad Fabrizio Salini stanno ultimando un piano di razionalizzazione e di contenimento dei cachet per conduttori e talent.

Cachet ritoccati al ribasso per Bisio e Raffaele?

Il Festival di Sanremo 2019 non inizia sotto gli auspici migliori (vedi polemica sui migranti), ma di certo non deluderà gli affezionati della questione-cachet: come ogni anno il compenso di conduttori ed ospiti indigna una parte del pubblico, visto che stiamo parlando di soldi pubblici (e a nulla vale ripetere il discorso del bilanciamento fra uscite ed entrate pubblicitarie)

Quest’anno le cifre del compenso dei tre conduttori si attestano più o meno così: Baglioni 700mila euro, Bisio 450mila, Raffaele 350mila. Ritocco all’insù per Baglioni (l’anno scorso 600mila euro), motivato dall’enorme successo dell’edizione 2018.

Ora però, anche a causa delle polemiche politiche degli ultimi giorni (Salvini ha attaccato ripetutamente Fazio sul suo cachet, ad esempio) c’è chi in Rai sta proponendo un ritocco al ribasso, almeno per Raffaele e Bisio.

Un ridimensionamento che porterebbe Bisio a 250mila e Raffaele a 150mila: un taglio non da poco che, come si legge sul Corriere della Sera, la Rai starebbe trattando con Beppe Caschetto (manager della Raffaele che si starebbe occupando anche del contratto di Bisio)

Sanremo 2019, quanto guadagnano i conduttori?

Nulla di certo, ma fra i tanti tormentoni che anticipano il festival, anche per questo Sanremo 2019 abbiamo il solito toto cachet che risponde alla domanda classica, Quanto guadagnano i conduttori di Sanremo? La fonte? Sono per ora solo dicerie, lo ribadiamo, ma sui diversi portali rimbalzano i seguenti dati 800mila euro per Claudio Baglioni, 400mila Euro per Claudio Bisio e 300mila euro per Virginia Raffaele. Poi c’è sicuramente lo spazio ospiti che dovrebbero percepire delle cifre dai 20mila ai 50 mila Euro. In totale abbiamo, se i dati fossero confermati, un incremento di circa 200mila Euro.

L’anno 2018 aveva visto infatti delle cifre leggermente diverse per Baglioni , Favino e La Hunziker che alla 68° edizione di Sanremo.

Secondo quanto detto da Corriere della Sera, Il fatto quotidiano e Il giornale durante il Festival di Sanremo Michelle Hunziker incassava , 400mila euro,  nulla in confronto al milioncino guadagnato nel 2007 al fianco di Pippo Baudo. Pierfrancesco Favino  di 300mila euro, mentre Claudio Baglioni porterà a casa 600mila euro.

Tutti i cantanti del Festival di Sanremo 2019

Se credete sia una cifra spropositata, vi basti pensare che tra i conduttori più recenti del Festival di Sanremo, soltanto Antonella Clerici ha guadagnato di meno: 500mila euro dopo le feroci polemiche per il lauto cachet di Paolo Bonolis nel 2009.

A guadagnare 1 milione, oltre al conduttore di Avanti un altro e la Hunziker, anche Giorgio Panariello nel 2006.

Gianni Morandi nel 2011 e 2012 è stato ricompensato con 800mila euro per ciascuna edizione, come Baudo nel 2007.

A seguire Carlo Conti con 650mila euro, salvo poi la donazione di 100mila alle popolazioni colpite dal terremoto, Fabio Fazio, infine, si è attestato sui 600mila nel 2013 e nel 2014 eguagliando Baglioni.

Tutto Festival di Sanremo 2019 con Funweek

Guarda la photogallery
Sanremo 2018, Claudio Baglioni e il suo cachet 'ridotto': il cantante al penultimo posto nella classifica dei compensi dei conduttori più recenti del Festival
Sanremo 2018, conduttori
Conduttori più pagati di Sanremo
Gianni Morandi
+1

Redazione

Ogni giorno cerchiamo i trend più significati del mondo dello spettacolo, società e della cultura.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 

LOLNEWS