Sanremo 2017: Mika, i 2 incidenti sul palco e la battuta poco gradita di Carlo Conti

Foto
Sanremo 2017, Mika stupisce tutti: quanti imprevisti durante la sua esibizione Sanremo 2017, Mika torna sul palco dell’Ariston dopo averlo calcato per la prima volta […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sanremo 2017, Mika stupisce tutti: quanti imprevisti durante la sua esibizione

Sanremo 2017, Mika torna sul palco dell’Ariston dopo averlo calcato per la prima volta 10 anni fa quando appariva agli occhi del popolo italiano – abituato alle melodie sanremesi – come un genio innovatore: oggi, dopo tanto tempo, Mika è stato adottato dalla Rai e dagli stessi italiani che, diciamola tutta, gli vogliono un gran bene e ne apprezzano la sensibilità artistica e umana.

Bel discorso quello che il cantante libanese ha affrontato al Festival, dove ha lanciato un messaggio arcobaleno:

“Con la musica si può diventare di tutti i colori: una volta giallo, poi blu, violetto. Se uno pensa che un colore ha più diritti di un altro, o che un arcobaleno è pericoloso perché rappresenta tutti i colori del mondo, peggio per lui. Lo lasciamo senza musica“.

A Sanremo 2017 Mika si è esibito in un medley dei suoi successi dopo aver risolto qualche problemino con il microfono, che all’inizio si è capovolto sull’asta e con la porta d’ingresso sul palco dell’Ariston che non si apriva. L’artista, infatti, ha voluto ripetere l’entrata per poi lasciarsi andare ad una performance musicale senza eguali (“Carlo rifacciamo perché la porta si è bloccata e non sapevo che fare” MIKA TI VOGLIO BENE leggiamo su Twitter).

Nel corso della sua ospitata, poi, non sono mancate piccole frecciatine con Carlo Conti che un paio di volte lo ha bonariamente preso in giro per il suo accento italiano, imitando la parlata di Stanlio e Ollio. Inizialmente non ha reagito, poi con un faccino triste ha replicato al conduttore: “Ma io non parlo così!”

Il web, neanche a dirlo, si è schierato a favore del cantante che – lo ricordiamo – parla correntemente inglese, francese, libanese, italiano, ha studiato cinese per nove anni e se la cava benissimo con spagnolo e arabo: “Carlo Conti prende in giro Mika per come parla. Ora Carlo Conti proverà a cantare in francese e inglese perché lui è bravo……#sanremo2017” ha tuonato uno spettatore.

Per chiudere in bellezza, a Sanremo 2017 Mika ha reso omaggio a George Michael, scomparso la mattina del 25 dicembre 2016, intonando Jesus to a child e emozionando tutti, dal primo posto in platea all’ultimo nella galleria.

MA CHI SONO QUESTE? SCOPPIA LA POLEMICA ALL’ARSITON

Guarda la photogallery
Sanremo 2017: Mika, i 2 incidenti sul palco e la battuta poco gradita di Carlo Conti
Sanremo 2017: Mika, i 2 incidenti sul palco e la battuta poco gradita di Carlo Conti
Sanremo 2017: Mika, i 2 incidenti sul palco e la battuta poco gradita di Carlo Conti
Sanremo 2017: Mika, i 2 incidenti sul palco e la battuta poco gradita di Carlo Conti
+6