Sanremo 2016 serata finale: la classifica, gli ospiti, le considerazioni

Foto
Sanremo 2016 serata finale La 66esima edizione del Festival di Sanremo si conclude con la vittoria degli Stadio, dopo il televoto a tre aperto tra i tre finalisti […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sanremo 2016 serata finale

La 66esima edizione del Festival di Sanremo si conclude con la vittoria degli Stadio, dopo il televoto a tre aperto tra i tre finalisti Giovanni Caccamo e Deborah Iurato (Via da qui), Stadio (Un giorno mi dirai) e Francesca Michielin (Nessun grado di separazione). Secondo posto per Francesca Michielin e terzo per Giovanni Caccamo e Deborah Iurato.

Ecco la classifica dal 16esimo al quarto posto.

16. Irene Fornaciari
15. Dolcenera
14. Alessio Bernabei
13. Valerio Scanu
12. Elio e Le Storie Tese
11. Annalisa
10. Arisa
9. Rocco Hunt
8. Noemi
7. Clementino
6. Patty Pravo
5. Lorenzo Fragola
4. Enrico Ruggeri

Ecco i premi collaterali. Il Premio per il Miglior Testo va a Francesco Gabbani per Amen, il Premio per la Miglior Musica (intitolato a Giancarlo Bigazzi) va agli Stadio per Un Giorno mi Dirai.

Ecco tutta la gara passaggio per passagio 

Le nostre personalissime classifiche su Sanremo 2016

Carlo Conti, la conduzione è fuori scala, da 1 a 10 è 11! Potrebbe sembrare eccessivo ma di fatto il mix di talenti di Conti concede alla Rai sempre un vantaggio di almeno 7 punti di share. Organizzatore perfetto, sereno, spalla puntuale, una redazione in uno, anzi sono due, come dice la Ghenea. Cosa manca a questo centrocampista? Nulla. 

Le canzoni 6,5 la direzione artistica ha fatto delle scelte. Tanto per chiarire Sanremo è ad inviti, ci si può proporre fino ad un certo punto, lo si sa. Non ci siamo strappati i capelli per le canzone, non è vero? 

Madalina Ghenea, 8 bellissima e apprezzata sui social e dalla stampa. Poteva forse fare di più. E' una donna giovane ed intelligente, un'attrice,  parla diverse lingue. E' stata probabilmente tenuta a freno perché doveva rappresentare il negativo o positivo, che dir si voglia, di Gabriel Garko

Gabriel Garko, 6,5 sei un attore sei bello, sei autoironico,  icona sexy per donne e uomini, ok.  A questo punto giocatela tutta con più divertimento, peccato. 

Virginia Raffaele 9,5, è il suo Sanremo non è da 10 solo per una piccola sbavatura durante la quarta serata, il personaggio di Belen non ha funzionato come gli altri. Stiamo parlando comunque di performance ai massimi livelli, pubblico e stampa sono impazziti per lei. Non c'è molto da dire se non complimentarsi.

Orchestra e musicisti, 9 preparazione e messa in onda sono stati perfetti. 

Uomo fuori campo: Giancarlo Leone, Direttore di Rai Uno. Cattolico nel privato, laico nel pubblico è il deus ex machina di tutto il progetto ed è stato capace, anche questa volta, di gestire situazioni difficili con estrema puntualità e correttezza, 10.

Sanremo 2016 serata finale

Questa edizione del Festival è stata segnata da una serie di fattori. 

La campagna delle unioni civili. Il tema è sentito, condiviso da molto e  tantissimi artisti  si sono esibiti con la bandiera delle unioni civili sul volto, sui vestiti, come coccarda. Erano anni che gli artisti non prendevano delle posizioni politiche e sociali in modo solidale. Quest'anno è successo qualcosa di particolare un rinnovamento nella classe e nella consapevolezza del proprio ruolo di comunicatori. 

La rivincita di Napoli. Rocco Hunt, Clementino, Ruggeri. Molti sono stati i riferimenti a questa città che non è solo legata al tema “riscatto sociale”, di cui siamo un po' stanchi di sentire l'eco, ma è capitale culturale internazionale. Tradizione popolare,  neomelodico e oggi soprattuto rap con un nuovo mix di Napolitan Sound evoluzione della tradizione di James Senes. A Napoli il rap è radicato come e forse più di Milano. 

La mancanza di politica. Nel perfetto stile Conti la politica è rimasta fuori dal Festival o meglio sono rimasti fuori i personaggi perché i temi sociali, come le unioni civili, sono stati trattati. 

Sanremo ha avuto un pubblico straordinariamente numeroso e particolarmente giovane spostando ogni tipo di statistica RAI grazie al tema musica e al ritmo radiofonico di Conti. La musica è uno dei temi principali intorno al quale la rete sta lavorando, una delle leve per “aggiornare” l'utenza la cui età media è di 60 anni. 

A margine di tutto questo possiamo dire che mai una versione di Sanremo è stata così militarizzata come quella di quest'anno. La presenza delle forze armate per un controllo anti terrorismo nella città dei fiori è a dir poco imponente.

La televisione cambia, cambia la società, lentamente ma si cambia e a farlo questa volta sono i grandi.

?

 

Guarda la photogallery
Sanremo 2016, gli ospiti dell’ultima serata e l’ordine di esibizione dei big in gara
Sanremo 2016, gli ospiti dell’ultima serata e l’ordine di esibizione dei big in gara
Sanremo 2016, gli ospiti dell’ultima serata e l’ordine di esibizione dei big in gara
Sanremo 2016, gli ospiti dell’ultima serata e l’ordine di esibizione dei big in gara
+15