Sanremo 2015. Big in gara: Nek dopo 18 anni Foto - Video

Dopo 18 anni, Nek torna nel 2015 sul palco del Festival di Sanremo tra i big in gara con il […]

Dopo 18 anni, Nek torna nel 2015 sul palco del Festival di Sanremo tra i big in gara con il branoFatti avanti amore”.

Nek ha iniziato la sua carriera proprio in gara al Festival di Sanremo nel 1993.

Filippo Neviani è nato a Sassuolo (Modena) il 6 gennaio 1972. Già all’età di nove anni ha i primi approcci con la batteria e la chitarra.

Il nome d’arte Nek debutta nel 1992 con l’uscita del suo primo album intitolato appunto “Nek”. Nonostante sia un esordiente, Filippo mette subito in mostra un notevole talento artistico e grande sensibilità nella scelta dei temi delle sue canzoni: nel 1993 arriva terzo fra i giovani al Festival di Sanremo con il brano “In te”, che affronta il tema dell’aborto (ispirandosi all’esperienza reale di un amico musicista) con il grande amore per la vita che continua a caratterizzare le sue composizioni.

Nell’estate 1994 pubblica il terzo disco “Calore umano” e si piazza al secondo posto del Festival Italiano presentato da Mike Bongiorno con il brano “Angeli nel ghetto”. Sempre nel ’94 arriva il primo riconoscimento di prestigio: conquista assieme a Giorgia il Premio Europeo come miglior cantante giovane italiano.

Dopo aver firmato il contratto con la WEA, ancora oggi la sua casa discografica (Warner Music), nel 1997 è in gara fra i big del Festival di Sanremo con il suo superhit “Laura non c’è”, che suscita enorme entusiasmo fin dal primo ascolto e, seppure non premiata dalla classifica ufficiale, diventa l’autentica regina del Sanremo ’97.

“Lei, gli amici e tutto il resto” vende 2 milioni di copie in tutto il mondo. L’investitura di Nek ad artista internazionale si completa con l’uscita del disco anche in Sudamerica, Brasile, Perù, Colombia.

Nel giugno 1998 esce contemporaneamente in Europa, America Latina e Giappone il quinto album “In due”, che conquista immediatamente la vetta delle classifiche di vendita.

Il 2 giugno 2000 viene pubblicato in tutto il mondo il sesto album “La vita è”, caratterizzato dalla brillantezza delle scelte artistiche, dalla varietà dei contenuti, dalla qualità del progetto musicale e dall’efficacia disarmante delle composizioni.

Trascorrono altri due anni e il 24 maggio 2002 arriva il settimo album “Le cose da difendere”, pure questo uscito in tutto il mondo. Il disco contiene undici brani inediti nei quali Nek si propone nella nuova veste di cantautore più maturo.

Il 13 maggio 2005 esce l’ottavo disco di inediti “Una parte di me” e viene pubblicato in tutto il mondo nella doppia versione in italiano e in spagnolo. Il singolo “Lascia che io sia” è un accattivante brano pop-rock e un’ulteriore testimonianza della maturità acquisita nella scrittura e nella realizzazione delle ultime produzioni. È un anno ricco di soddisfazioni: Nek è il vincitore assoluto del Festivalbar 2005 con “Lascia che io sia”.

Il 30 gennaio 2009, è uscito l’album di inediti “Un’altra direzione”, anticipato in radio dal singolo “ La voglia che non vorrei”, che ha scalato subito le classifiche di vendita.
Per tutto il 2009 è stato in tour in Italia e all’estero.

Il 16 aprile 2013 esce il nuovo album di inediti “Filippo Neviani” anticipato in radio dal singolo “Congiunzione Astrale”.

A febbraio 2015 ritorna tra i big in gara al Festival di Sanremo dopo 18 anni con il brano “Fatti avanti amore”.

Ecco gli artisti in gara al Festival di Sanremo 2015. I big di Sanremo 2015
– ANNALISA, Una finestra tra le stelle
– MALIKA AYANE, Adesso e qui
– MARCO MASINI, Che giorno è
– CHIARA GALIAZZO, Straordinario
– GIANLUCA GRIGNANI, Sogni infranti
– NEK, Fatti avanti amore
– NINA ZILLI, Sola
– DEAR JACK, Il mondo esplode
– ALEX BRITTI, Un attimo importante
– BIGGIO E MANDELLI (I SOLITI IDIOTI), Vita d’inferno
– MORENO, Oggi ti parlo così
– BIANCA ATZEI, Il solo al mondo
– RAF, Come una favola
– LARA FABIAN, Voce
– GRAZIA DI MICHELE e MAURO CORUZZI (alias PLATINETTE), Io sono una finestra
– IL VOLO, Grande amore
– ANNA TATANGELO, Libera
– NESLI, Buona fortuna amore
– IRENE GRANDI, Un vento senza nome
– LORENZO FRAGOLA, Siamo uguali

A questi nomi, vanno poi aggiunti i giovani Serena Brancale, Giovanni Caccamo, Kaligola, Kutso, Enrico Nigiotti, Rakele, Amara, Chanty, che – altra novità del Festival di Sanremo 2015 – si esibiranno a inizio serata. 

Guarda la photogallery
+1

Redazione

Redazione Funweek, il desk che ogni giorno gestisce notizie della testata

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!