Sanremo 2015: la scaletta della seconda serata

Foto
Il Festival di Sanremo si è aperto il 10 febbraio con un record di ascolti. La serata, infatti, è stata seguita da una media di […]
-
loading

Il Festival di Sanremo si è aperto il 10 febbraio con un record di ascolti.
La serata, infatti, è stata seguita da una media di 11.768.000 di telespettatori raggiungendo una media di share del 49,34% con picco alle 21:45 durante l’esibizione di Malika Ayane.

Dopo il successo della prima serata di Sanremo 2015, Carlo Conti e la sua squadra formata dalle vallette Emma e Arisa, e la modella Rocio Morales, si accingono a intrattenere gli italiani per un’altra puntata tra musica, ospiti, gag e – finalmente – le giovani proposte in gara.

La seconda serata del Festival di Sanremo parte con le prime quattro nuove proposte che – novità assoluta in tutta la storia del festival – si esibiranno ad apertura puntata.

Le giovani proposte in gara a Sanremo 2015 verranno votate nella modalità di sfida, ossia contrapponendosi a coppia e facendo votare a pubblico e stampa il più apprezzato tra i due.

Le due nuove proposte risultanti vincitrici nelle rispettive “sfide dirette” accederanno alle “semifinali” nella Quarta Serata.

Dopo i 4 giovani, poi spazio agli altri 10 Big Campioni in gara nella seconda serata del Festival di Sanremo.

Big Campioni Sanremo 2015 seconda serata:  
Bianca Atzei, “Il solo al mondo”
Biggio e Mandelli, “Vita d’inferno”
Lorenzo Fragola, “Siamo uguali”
Il Volo, “Grande amore”
Irene Grandi, “Un vento senza nome”
Marco Masini, “Che giorno è”
Moreno Donadoni, “Oggi ti parlo così”
Raf, “Come una favola”
Anna Tatangelo, “Libera”
Nina Zilli, “Sola”

Per ciò che riguarda i super ospiti della seconda serata di Sanremo, dopo Tiziano Ferro e Al Bano e Romina, ecco arrivare sul palco del Teatro Ariston: il cantante Biagio Antonacci, l’attrice Charlize Teron, il ciclista Vincenzo Nibali, il cantautore inglese Marlon Roudette, il comico Angelo Pintus e ballerini della compagnia americana Pilobolus.  

Tra i super ospiti internazionali più attesi, nella seconda serata di Sanremo arriva anche la barbuta drag queen Conchita Wurst, vincitrice dell’Eurovision Song Contest 2014, la cui presenza ha scatenato la polemica dei gruppi cattolici più integralisti.

A maggio 2014, Conchita Wurst si era aggiudicata il primo posto all’Eurovision Song Contest alla faccia di Emma Marrone, che ci possa essere una riconciliazione dopo la vicenda che non aveva reso onore all’italianissima cantante ora valletta di Sanremo?

Guarda la photogallery
Sanremo 2015: la scaletta della finale
Sanremo 2015: la scaletta della finale
Sanremo 2015: la scaletta della finale
Sanremo 2015: la scaletta della finale
+6