Ospiti Sanremo stasera: le rivelazioni della quarta conferenza stampa

Foto
Ospiti Sanremo stasera: le rivelazioni della quarta conferenza stampa. Si avvicina la terza serata di questa 66esima edizione del Festival di Sanremo, che sarà interamente […]
-
loading

Ospiti Sanremo stasera: le rivelazioni della quarta conferenza stampa.

Si avvicina la terza serata di questa 66esima edizione del Festival di Sanremo, che sarà interamente dedicata alle cover, dopo l’esperimento riuscitissimo dello scorso anno. Prima, tuttavia, si inizia con le ultime due sfide delle Nuove Proposte (Carlo Conti in conferenza stampa smorza ogni polemica con un “Lavoriamo in accordo con le case discografiche, abbiamo comunque aggiunto una correzione, perché domani ci sarà una finale a quattro”). Stasera toccherà a Miele contro Francesco Gabbani e a Michael Leonardi contro Mahmood. Gli ospiti della serata, attesissimi, saranno i Pooh (in formazione ‘reunion’, poco prima delle 23), Hozier (poco dopo mezzanotte), Guglielmo Scilla e, in apertura, il regista belga Marc Hollogne.

SANREMO 2016, LO SPECIALE SU FUNWEEK

I Big si esibiranno invece in cinque gruppi da quattro e la serata – inutile dirlo – sarà la più lunga tra le cinque, visto che si esibiranno tutti i Big in gara e quattro Nuove Proposte. Alla fine della serata, verrà eletto il vincitore della serata delle Cover.

In conferenza stampa si è poi ampiamente commentata la serata del 10 febbraio, partendo dallo straordinario talento di Virginia Raffaele (“È meravigliosa. – dice Conti – So che l’assistente di Carla Fracci cerca il suo numero per complimentarsi”) e di Ezio Bosso: “Mi ha detto che sono stato un pazzo ad averlo invitato. – commenta il conduttore – Se è così, voglio essere pazzo tutta la vita. Non è stato facile in realtà, perché non volevo raccontare troppo, volevo che parlasse lui. C’è ad esempio un particolare clamoroso che non abbiamo detto, cioè che lui qualche anno fa è stato operato e quando si è svegliato non sapeva più suonare. Ha imparato da capo”.

Gabriel Garko ha invece commentato le sue numerose gaffe, con la solita filosofia: “Il palco di Sanremo viene sempre sottovalutato, sono molto felice di aver detto davanti a più di 400 milioni di persone che voglio tornare a scuola, (ride, ndr)”. “Non imparerò mai a fare ciò che sto facenso – aggiunge poi – perché è una bellissima parentesi che ho aperto e che chiuderò subito. Non farò il conduttore in futuro”.

Piccola anticipazione sul Dopofestival: Elio suonerà insieme a Mick Ronson, chitarrista di David Bowie, per omaggiare il Duca Bianco.

Guarda la photogallery
Ospiti Sanremo stasera: le rivelazioni della quarta conferenza stampa
Ospiti Sanremo stasera: le rivelazioni della quarta conferenza stampa
Ospiti Sanremo stasera: le rivelazioni della quarta conferenza stampa
Ospiti Sanremo stasera: le rivelazioni della quarta conferenza stampa
+1