Myss Keta attacca Amadeus sulla frase sessista: ‘Stai attento Amadeus’

Amadeus continua a scatenare l’ira di tutti con la sua frase sessista su Francesca Sofia Novello: stavolta interviene Myss Keta, che gli lancia un avvertimento.
-
loading

Ha fatto tanto, tantissimo rumore, la frase sessista di Amadeus nei confronti di Francesca Sofia Novello, che ha portato ad intervenire la rapper Myss Keta, che non risparmia un attacco al direttore artistico del festival di Sanremo 2020. Una questione che stupisce anche perché a Sanremo ci sarà anche lei, sebbene a condurre il Dopo Festivalda quest’anno chiamato L’Altro Festival – su Rai Play insieme a Nicola Savino. Ma cosa avrà mai detto contro il famoso conduttore?

LEGGI ANCHE: — ‘Sono stato frainteso’, Amadeus dispiaciuto replica alle critiche sulla frase sessista: ecco cosa voleva dire

La frase sessista di Amadeus continua ad indignare

Andiamo con ordine. Durante la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo 2020, il direttore artistico della kermesse ha fatto una sorta di scivolone, dicendo: “Tutti sappiamo essere la fidanzata di Valentino Rossi, ma è stata scelta da me perché vedevo, intanto la bellezza, ma anche la capacità di stare vicino a un grande uomo stando un passo indietro, malgrado la sua giovane età”.

Una frase decisamente sessista – quella di Amadeusche ha quindi subito scatenato le ire di Myss Keta, che ha parlato in un’intervista durante un evento organizzato dalla Treccani con Nicola Lagioia.

Myss Keta risponde ad Amadeus: “Stai attento”

Io penso che il posto di una donna sia davanti ad un uomo e che una donna non debba stare nel posto che le impone la società, ma deve prendersi il suo”, ha esordito la rapper, che non ha fatto mistero di essere rimasta quanto meno spiazzata dall’uscita del conduttore.

“Ho visto la conferenza e che posso dire? Ci sono rimasta un po’ come un ghiacciolo. Credo che nessuna di noi voglia stare al suo posto, ma voglia superarne altri – ha continuato quindi Myss Keta – Siamo vicine alla conduzione del Festival comunque, step by step, stai attento Amadeus”.

Foto: Kikapress