La vendetta di Syria contro Carlo Conti dopo l’esclusione

Foto
Fra i cantanti che non sono stati scelti da Carlo Conti per la prossima edizione del festival di Sanremo c'è anche Syria, che sperava di […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Fra i cantanti che non sono stati scelti da Carlo Conti per la prossima edizione del festival di Sanremo c'è anche Syria, che sperava di tornare sul palco dell'Ariston.

MARCO CARTA DURO CON CONTI

L'artista romana ha voluto vendicarsi del direttore artistico e presentatore postando una foto non proprio simpatica nei confronti di Conti. Non sarò a Sanremo.

 

"Non ci sarò, ho ricevuto un messaggio da Carlo Conti…non è andata, non è passata, pazienza” ha scritto Syria sui social prima di postare una foto molto curiosa del presentatore: ovvero quella del suo primo, e unico, album intitolato It's ok, it's alright uscito sul finire degli anni ottanta. Forse la cantate voleva lasciar passare l'idea che Conti non se ne intenda troppo di musica per prendere le decisioni su chi debba o meno partecipare al festival o più probabilmente si è trattato solo di una battuta per stemperare i toni. La stessa Syria ha poi pubblicato uno status su Facebook indicando i nomi dei suoi concorrenti ideali per un Sanremo migliore come Marcella Bella, Meg e Paolo Rossi e alla conduzione Pippo Baudo, Fiorello e Laura Pausini.

Il messaggio è stato poi cancellato dalla pagina ufficiale della cantante e il comportamento passivo – aggressivo di Syria dopo l'esclusione sembra lasci intendere che alla fine la musicista se la sia presa non poco. Ma può essere felice di stare in buona compagnia: da Marco Carta a Gigi D'Alessio, passando per Anna Tatangelo, sono in tanti i musicisti non scelti da Conti che come ogni selezionatore ha dovuto prendere delle decisioni.

Guarda la photogallery
La vendetta di Syria contro Carlo Conti
La vendetta di Syria contro Carlo Conti
La vendetta di Syria contro Carlo Conti
La vendetta di Syria contro Carlo Conti
+1