Ellie Goulding a Sanremo: gaffe di Carlo Conti sull’inglese

Foto
Prima di restare affascinati dalla bellezza di Nicole Kidman, la sua compostezza e la sua passione per tutto ciò che riguarda la terra, i fiori […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Prima di restare affascinati dalla bellezza di Nicole Kidman, la sua compostezza e la sua passione per tutto ciò che riguarda la terra, i fiori e le coltivazioni – come ha lei stessa raccontato al Festival – Carlo Conti ha ospitato all'Ariston Ellie Goulding.

 

Per chi non conoscesse l'artista inglese, Ellie Goulding ha venduto milioni di dischi grazie alla colonna sonora di 50 sfumature di grigio (LE 5 SCENE PIU' HOT DEL FILM), “Love me like you do”, è al suo terzo album (“Delirium”, uscito lo scorso 6 novembre) ed è una delle cantanti più cliccate e seguite sui social.

Ellie Goulding a Sanremo ha prima cantato il celeberrimo brano della saga erotica, poi ha presentato la ballad “Army” e prima di ricevere il quadruplo Disco di Platino per il successo mondiale da oltre 6 milioni di singoli, si è intrattenuta con Carlo Conti per uno scambio di battute, che – per sua sfortuna – sono finite nel peggiore dei modi.

L'interprete inglese di Ellie Goulding a Sanremo era evidentemente indaffarato, quando Carlo Conti ha iniziato a parlare con la cantante che si è ritrovata completamente spaesata e confusa sul palco dell'Ariston, in evidente imbarazzo. Imbarazzo che è fortemente aumentato quando il presentatore – per ovviare alla mancanza del traduttore simultaneo in cuffia – ha tentato di spiccicare un paio di frasi ottenendo modestissimi risultati.

Carlo Conti, infatti, ha ironizzato dicendo a Ellie Goulding: “Io al massimo so dire ‘The pen is near the window' o ‘The cat is on the table'”. Mentre la cantante si contorceva dalle risate, guardandosi intorno e sperando di capirci qualcosa, il web si scatenava contro Carlo, solitamente impeccabile, e la sua gaffe linguistica.

In molti hanno sottolineato che in genere è la penna ad essere sul tavolo e il gatto vicino alla finestra, c'è chi hafatto notare: “In effetti con 550.000 euro di cachet non è che potete pretendere da Conti pure che si paghi 700 euro di corso di inglese”, chi invece si è preoccupato di Nicole Kidman, apprezzando lo sforzo di dire qualche parola in italiano: “Nicole ha capito che non avrebbe potuto parlare in inglese con Conti e si è portata avanti imparando l'italiano. #Sanremo2016”.

Guarda la photogallery
Ellie Goulding a Sanremo: gaffe di Carlo Conti sull’inglese
Ellie Goulding a Sanremo: gaffe di Carlo Conti sull’inglese
Ellie Goulding a Sanremo: gaffe di Carlo Conti sull’inglese
Ellie Goulding a Sanremo: gaffe di Carlo Conti sull’inglese
+6