Arisa a Sanremo 2019: “Fatemi andare all’Eurovision” Foto - Video

La nostra intervista ad Arisa, che sarà sul palco dell'Ariston al prossimo Festival di Sanremo con il brano Mi sento bene. Il sogno di Arisa è però un altro: andare all'Eurovision.

Arisa: “Pensavo di non saper amare. Ora voglio solo ironia e divertimento. Il mio sogno? L’Eurovision”

Il Festival di Sanremo, il nuovo album in uscita l’8 febbraio e un sogno nel cassetto: andare all’Eurovision. Sarà un 2019 molto ricco quello di Arisa, che ha scelto di titolare il nuovo lavoro – il primo con Sugar Music – Una nuova Rosalba in città. Le chiediamo subito, quindi, di raccontarci questa nuova Arisa.

“La nuova Rosalba in questo momento ha ciò che ha sempre desiderato, tornare a casa e trovare l’amore. – ci risponde – Ho desiderato sempre questa cosa e per vari motivi non l’ho mai avuta. Forse cercavo sempre nello scaffale sbagliato. Poi ho pensato questa cosa a cui non avrei dato un centesimo, e cioè avere degli animali, che sono la risorsa più grande che possiamo avere nella vita. Ti amano se li ami e per quello che sei. Il rapporto che ho con i miei cani mi fa misurare la mia capacità di amare, pensavo di non esserne in grado. Invece sì, lo sono e penso che questo sia uno step per amare anche altre cose”.

LEGGI ANCHE – Arisa a Sanremo con Mi Sento Bene: tutto quello che c’è da sapere

Un cambiamento umano, che è presto diventato però anche artistico.

“Nel mio repertorio c’è tanto romanticismo ma anche un velo di malinconia, di cui volevo liberarmi. – continua infatti Arisa – Noi vestiamo le nostre canzoni, come se arrivassero dal cielo e ci piombassero addosso. Voglio che le mie canzoni rispecchino ciò che voglio essere. Che trasmettano profondità sì, ma anche leggerezza, divertimento, ironia e voglia di vivere”.

E la nuova Rosalba farebbe X Factor?

“La domanda su X Factor è pericolosa. – commenta la cantante – Voglio andare all’Eurovision, sento di aver sfiorato questa opportunità e di non aver avuto la possibilità di sfruttarla. Voglio andare, fate qualcosa. X Factor non lo so, siamo vaghi. Perché le economie son quelle che sono. Se capita che ho bisogno di lavoro tenere le porte aperte è sempre conveniente”.

“Sanremo per me quest’anno rappresenta la possibilità di dare luce a un progetto che cambia ancora una volta la mia vita, ecco. – ci dice infine Arisa sul Festival – Vado a Sanremo con una canzone che è in realtà il riassunto di questi anni, ne sono passati dieci dal 2009. Sanremo ce l’abbiamo solo noi“.

Guarda la photogallery
Un 2019 ricchissimo per Arisa
La nuova Rosalba
Cambiamento umano e artistico
L'Eurovision, X Factor e Sanremo

Grazia Cicciotti

Giornalista e divanista: amo scrivere, ma più di ogni altra cosa amo lavorare seduta.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 

LOLNEWS