Arisa a Sanremo: 80.000 euro di cachet

Foto
“C’è stata una bella trattativa che mi ha portato ad avere quello che io ho pensato fosse giusto. Io sono già tanto fortunata così, a […]
-
loading

“C’è stata una bella trattativa che mi ha portato ad avere quello che io ho pensato fosse giusto. Io sono già tanto fortunata così, a non dovermi preoccupare se ho da pagare una bolletta, come invece succede a tantissime persone. E lo yacht a Portofino proprio non mi interessa. Anche se naturalmente ci abbiamo provato a chiedere quanto la Littizzetto. Ma non ce l’hanno dato. Scherzo”: questo è quanto dichiarato da Arisa al Quotidiano.net parlando del suo cachet relativo al Festival di Sanremo.

Per ciò che riguarda i giorni di lavoro sul Festival di Sanremo 2015, infatti, lo stipendio di Arisa è di 80.000 euro che, rispetto alle passate vallette, rappresenta una cifra nettamente inferiore.

Intanto, a prescindere dal cachet, è su Arisa e le sue presunte gaffe che i media stanno scommettendo come "personaggio femminile" della prossima edizione della kermesse.

Orfani di Luciana Littizzetto, i seguaci del

 

Festival di Sanremo possono infatti sperare di trovare in Arisa il loro personaggio femminile "audace" dell’edizione della gara canora diretta da Carlo Conti.

La cantante, infatti, superata la sua immagine di ingenua ragazza di provincia al di fuori dalle dinamiche dello show biz, si è dimostrata sagace, ironica e in grado di giocare con le sue stesse gaffe e il suo personaggio apparentemente impacciato.

 

Guarda la photogallery
Arisa: selfie con Simona Ventura. Amiche o nemiche?
Arisa: selfie con Simona Ventura. Amiche o nemiche?
Arisa: selfie con Simona Ventura. Amiche o nemiche?
Arisa: selfie con Simona Ventura. Amiche o nemiche?