Ed Sheeran in concerto: talento carisma e semplicità sono la sua forza

Una folla di 65mila persone ha invaso il secondo giorno Firenze Rocks 2019 per assistere a Ed Sheeran in concerto. Il suo carisma e la sua semplicità le carte vincenti.

65 mila persone sono arrivate nella seconda giornata di Firenze Rocks 2019 per vedere Ed Sheeran in concerto. Il 28enne britannico strega tutti con il suo carisma e la sua semplicità.

Leggi anche:– I Tool tornano live dopo 13 anni: un concerto che lascia senza fiato

Ed Sheeran in concerto: talento carisma e semplicità sono la sua forza

Maglietta della nazionale italiana e chitarra in braccio Ed Sheeran sale sul palco da solo, come sempre, e dimostra che non servono effetti scenici all’ultimo grido per ‘domare’ una folla di fan. Bastano talento, personalità e semplicità.

D’altronde il detto dice ‘less is more’ e la popstar britannica ne è l’incarnazione.

Ed Sheeran apre il concerto di Firenze (il primo delle tre date italiane) con Castle On The Hill, brano vincitore di un Grammy e contenuto nel suo ultimo album. E’ poi la volta di A Team e Dont’t/ New Man. Sedici i brani che compongono la scaletta, più due bis. Un live avvolgente che forse poteva durare un po’ di più (circa un’ora e mezza) ma che non lascia delusi i fan, regalando momenti di grande commozione.

Quello di Firenze al momento per Ed Sheeran è il concerto che ha registrato il maggior pubblico; lo dice lui stesso ringraziando il popolo di Firenze Rocks prima di eseguire Perfect. Il concerto si chiude con You Need Me, I Don’t Need You. Le luci si spengono, il Visarno Arena inizia a svuotarsi. Ci si prepara alla terza giornata del Firenze Rocks 2019 che vedrà come headliner della serata Eddie Vedder. Per Ed Sheeran è il momento di dirigersi a Roma dove il 16 giugno si esibirà allo Stadio Olimpico, mentre il 17 sarà la volta di San Siro a Milano.

Ed Sheeran al Firenze Rocks 2019: scaletta

Castle on the Hill
A Team
Don’t/New Man
Bloodstream
I Don’t Care
Lego House / Kiss Me / Give Me Love
Galway Girl
Poor Wayfaring Stranger / I See Fire
Thinking Out Loud
Photograph
Perfect
Sing
Shape of You
You Need Me, I Don’t Need You

crediti foto@Funweek – Elena Balestri

Smashing Pumpkins Billy Corgan: foto Divincenzo Elena
Elena Balestri

Elena Balestri

Toscana, una laurea in Architettura e un grande amore per il teatro e il raccontare storie. Su Funweek vi racconterò il mondo del Cinema e della TV.

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!