E’ morto Glenn Frey, il fondatore degli Eagles. i commenti sul web

Foto
SCOMPARE DURANTE UNA BATTUTA DI CACCIA, CHE FINE HA FATTO IL CANTANTE? “E’ con il più pesante dei cuori che annunciamo la morte del nostro […]
-
loading

SCOMPARE DURANTE UNA BATTUTA DI CACCIA, CHE FINE HA FATTO IL CANTANTE?

“E’ con il più pesante dei cuori che annunciamo la morte del nostro compagno, fondatore degli Eagles, Glenn Frey, a New York, oggi lunedì 18 gennaio 2016”. Inizia così l’annuncio dato dagli Eagles e dalla famiglia Frey, sul sito ufficiale della band. “Glenn ha combattuto una coraggiosa battaglia nelle ultime settimane ma, tristemente, è dovuto soccombere alle complicazione dell’artrite reumatoide, della colite ulcerosa e della polmonite. La famiglia Frey ci tiene a ringraziare tutti coloro che si sono uniti alla battaglia e che hanno sperato e pregato per una guarigione. Niente può descrivere il nostro dolore e nemmeno il nostro amore e rispetto per quello che ha dato a noi, alla sua famiglia, alla musica e a milioni di fans in tutto il mondo”. Con queste parole se ne va un’altra leggenda del rock. Dopo la morte di David Bowie e di Lemmy Kilmister dei Motorhead, ancora un lutto nel mondo della musica a pochi giorni di distanza, è morto all’età di 67 anni Glenn Frey, il fondatore degli Eagles.

 

La notizia, subito riportata dalle agenzie di stampa di tutto il mondo ha lasciato interdetti i milioni di fans della band che si sono affrettati a postare, specialmente su Twitter, un pensiero per questo enorme artista. Anche Rudy Zerbi, ora giudice dei programmi Mediaset e conduttore radiofonico, ma per anni presidente della Sony Music Italia, ha voluto ricordare Glenn Frey sul suo profilo postando un video live di ‘Hotel California’, forse la canzone più celebre degli Eagles, con le parole:

Nonostante i milioni di volte in cui l'ho ascoltata, non perde un grammo di fascino. Grazie Glenn Frey”.

Ma i commenti sono stati tantissimi, ad esempio una ragazza scrive:

E anche lui ci ha lasciati… Penso che dio voglia nuova e bella musica in paradiso”.

Ed un altro utente aggiunge:

“RIP Glenn Frey la tua chitarra ci mancherà moltissimo. Ma la tua musica rimarrà scolpita per sempre. Ed io la suonerò ancora e ancora…” Mentre c’è chi, anche in questi casi non rinuncia ad un po’ di ironia e dice:

Mick Jagger, datti una bella grattata!!!”.

Guarda la photogallery
E’ morto Glenn Frey, il fondatore degli Eagles. i commenti sul web
E’ morto Glenn Frey, il fondatore degli Eagles. i commenti sul web
E’ morto Glenn Frey, il fondatore degli Eagles. i commenti sul web
E’ morto Glenn Frey, il fondatore degli Eagles. i commenti sul web
+5