Decibel, il gruppo torna dopo 40 anni con l’album Noblesse Oblige

Foto
Decibel, il gruppo torna dopo 40 anni con l'album Noblesse Oblige Una conferenza ‘a sorpresa’ e senza che venga specificato il tema dell’incontro fa sempre […]
-
loading

Decibel, il gruppo torna dopo 40 anni con l'album Noblesse Oblige

Una conferenza ‘a sorpresa’ e senza che venga specificato il tema dell’incontro fa sempre ben sperare, ma stavolta la notizia è veramente di quelle che fa il giro d’Italia e smuove decisamente il mondo della musica.

Enrico Ruggeri ha infatti invitato la stampa nell’Aula Magna del Liceo Classico Berchet (non una scelta casuale, dato che il cantautore ha frequentato quella scuola) per annunciare insieme a Silvio Capeccia e Fulvio Muzio il ritorno dei Decibel

Stiamo parlando di una reunion che arriva a 40 anni di distanza dalla formazione della band, visto che la nascita del gruppo in una cantina di Milano risale al 1977, proprio quando i membri percorrevano i corridoio del Liceo Berchet, tra una lezione di musica e l’altra.

Una reunion – dicevamo – ma non esattamente. Ruggeri, Capeccia e Muzio si ritrovano e danno infatti nuova vita al punk con un nuovo album, Noblesse Oblige, che contiene ben 12 inediti e 3 vecchi e immancabili successi, come Contessa e “una versione in inglese del brano Vivo da Re”.

“Questo disco non contiene groove né tastiere virtuali” precisa infatti subito Ruggeri, che parla a lungo insieme ai suoi ritrovati colleghi della musica di oggi e della musica di allora. I tre musicisti ci rivelano infatti che in questo disco sentiremo l’organo Vox Continental, quello “usato dai Doors ai tempi di Light My Fire, per capirci”, e che non si tratta di un “atteggiamento snob”, perché “pensiamo semplicemente che la musica vada fatta in questo modo”.

Più che una reunion dei Decibel, qui ci troviamo dunque di fronte a un ritorno all’autenticità, tanto che anche per i live Ruggeri precisa subito che non faranno “i cantanti su base”, ma suoneranno davvero, proprio come si faceva un tempo. In questo senso, è lecito affermare che i Decibel facciano “musica classica”, in perfetta antitesi con quella che oggi viene considerata ‘musica commerciale’ (“La parola ‘pop’ mi manda il fumo negli occhi” precisa Ruggeri, giusto per essere chiaro).

Proprio per questo motivo, oltre all’album di inediti (disponibile in tutti i negozi dal 10 marzo 2017), i Decibel hanno deciso di mettere in vendita anche un box speciale a tiratura limitata, una Superfan Limited Edition che può 'accaparrarsi' chi cede al preorder su Amazon, da venerdì 16 dicembre.

Il box comnterrà il nuovo album in vinile doppio, il cd con extra track, il vinile di Punk, quello di Vivo da Re e, tra le altre cose, anche il vinile 45 giri del primo singolo Indigestione Disco/Mano Armata.

Non vi aspettate dunque prezzi economici, perché sia per il materiale fisico che per i live (Ruggeri ha già una preferenza per i luoghi molto piccoli), i prezzi saranno volutamente ‘altini’, proprio per favorire la diffusione di una musica di qualità e non realizzata solo per vendere album.

“La musica italiana è un po’ indietro – sentenzia Ruggeri – e il disperato desiderio di piacere non è pop”.

Decibel, Noblesse Oblige: le date del tour

Il tour partirà a marzo. Ecco le prime date confermate.

17 marzo – Crema (Cr) Teatro San Domenico 
18 marzo – Pomezia (Rm) Club Duepuntozero
25 marzo – Foligno (Pg) Auditorium San Domenico
28 marzo – Torino Club Le Roi 
29 marzo – Asti Teatro Palco 19 
10 aprile – Milano Teatro della Luna

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Guarda la photogallery
Decibel, il gruppo torna dopo 40 anni con l’album Noblesse Oblige
Decibel, il gruppo torna dopo 40 anni con l’album Noblesse Oblige
Decibel, il gruppo torna dopo 40 anni con l’album Noblesse Oblige
Decibel, il gruppo torna dopo 40 anni con l’album Noblesse Oblige
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!