Akram, un inno alla pace contro le differenze: intervista a Mirko Pellicane

Foto
Sono nati in Sicilia come ‘progetto’ rock e ora gli Akram, capitanati da Mirko Pellicane, sono pronti a sbarcare alla Fiera Internazionale della Musica (FIM), […]
-
loading

Sono nati in Sicilia come ‘progetto’ rock e ora gli Akram, capitanati da Mirko Pellicane, sono pronti a sbarcare alla Fiera Internazionale della Musica (FIM), che si terrà a Genova il 15/16/17 maggio, per presentare il loro nuovo singolo Differenze, tratto dall’album Carpe Diem.

LEGGI ANCHE: INTERVISTA ALLE DONATELLA

La storia di questo brano è curiosa, perché il testo è un invito a superare le divergenze e le ‘differenze’ – appunto – culturali. Un destino amaro ha fatto sì che la band dovesse decidere insieme all’etichetta discografica, la Nuova Santelli Music, e al produttore artistico Massimo Vecchi, se far uscire il singolo subito dopo la strage di Parigi.

 

Differenze, un inno alla pace

La band ha alla fine optato per la diffusione del brano, soprattutto a mezzo internet, considerando il contenuto estremamente positivo e ottimista della canzone. “Abbiamo fatto una vacanza in Africa – ci racconta Mirko – e arrivati lì ci siamo resi conto che le differenze ci sono, ma sono differenze particolari. Questo tipo di vita che loro vivono in maniera così bella e legata alla terra è la salvezza. Meglio del nostro mondo particolarmente artificiale e che ormai ci sta quasi distruggendo. La canzone è un inno alla pace, all’amore, all’uguaglianza nei confronti di quelle nazioni che stanno peggio”.

Tantissime le collaborazioni di prestigio che vanta la band, a partire proprio da Massimo Vecchi, bassista e voce dei Nomadi, che ha interamente sposato, prodotto e partecipato al progetto artistico dgli Akram. Non dimentichiamo però Patrix Duenas (bassista e percussionista di Edoardo Bennato), che ha inciso le percussioni in un brano del nuovo disco; Luca Volontè (sassofonista di Baccini e Grignani); Gabriele Lorenzi (tastierista di Lucio Battisti nella Formula3) e Graziano Rampazzo (batterista di Eugenio Finardi).

Guarda la photogallery
Akram, un inno alla pace contro le differenze: intervista a Mirko Pellicane
Akram, un inno alla pace contro le differenze: intervista a Mirko Pellicane
Akram, un inno alla pace contro le differenze: intervista a Mirko Pellicane