‘Caro amore lontanissimo’ in digitale è il regalo natalizio di Marco Mengoni

‘Caro amore lontanissimo’, scritto da Sergio Endrigo e interpretato da Marco Mengoni, arriva anche sulle piattaforme digitali. E non è l’unico regalo del cantautore.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Disponibile finora solo nella versione fisica di ‘MATERIA (Pelle)’, il brano Caro amore lontanissimo scritto da Sergio Endrigo e interpretato da Marco Mengoni arriva sulle piattaforme digitali. Per questa preziosa release il cantautore ha scelto una data non casuale. Quella del 25 dicembre, in cui non solo festeggia il Natale ma anche il suo 34esimo compleanno. Un regalo, quindi, che l’artista fa al suo pubblico e che sarà raccontato attraverso una diretta su TikTok.

Si rinnova, così, anche il sodalizio con la community sulla piattaforma, alla quale esattamente un anno fa aveva regalato un altro appuntamento speciale. Durante la Live delle ore 19 verranno svelate immagini inedite della registrazione del brano che fa parte della colonna sonora del film di Francesca Archibugi ‘Il colibrì’, uscito il 14 ottobre 2022.

Caro Amore Lontanissimo è un regalo che ho ricevuto con rispetto, stima e amore”, scrive Mengoni sui social. “Una canzone a cui sono molto legato, piena di grazie e d’affetto. Un dono, che ho pensato di rivivere tutti insieme […] Vi aspetto sul mio profilo TikTok il giorno di Natale (…o il mio compleanno!) alle 19, per rivivere i momenti in studio durante la registrazione”.

Mengoni Materia Pelle
Cover album da Ufficio Stampa W4Y

Il brano – di Sergio Endrigo e Riccardo Sinigallia, prodotto da E.D.D. – è stato affidato dalla figlia del maestro, Claudia, unicamente alla voce di Marco. Parole e note trasmettono le emozioni e la fragilità di una canzone che in MATERIA (Pelle)’ rappresenta “il ritorno a casa, dopo aver fatto il giro del mondo”. La canzone è stata registrata con orchestra in presa diretta alle Officine Meccaniche di Milano e rafforza il legame di Mengoni con i grandi cantautori della nostra tradizione musicale.

LEGGI ANCHE: — Marco Mengoni, il gran finale del tour negli stadi è a San Siro

Si conclude così un anno di grandi impegni e soddisfazioni per l’artista che si prepara a un 2023 altrettanto pieno di musica. A dieci anni da L’Essenziale, infatti, Marco Mengoni torna all’Ariston in gara al 73° Festival di Sanremo con il brano Due vite. E forte di 13 anni di carriera, 7 album in studio e 9 tour live, ha annunciato la pubblicazione del terzo capitolo della trilogia multiplatino ‘MATERIA’.

Quindi, dopo il debutto a San Siro e all’Olimpico. e il tour sold out nei palazzetti, sarà nuovamente tempo di concerti negli stadi. Marco negli Stadi, al via con la data zero di Bibione (17 giugno 2023), toccherà Padova (20 giugno), Salerno (24 giugno), Bari (28 giugno). Quindi, Bologna (1 luglio) e Torino (5 luglio) per concludersi a Milano con il gran finale (8 luglio). Proprio dove la lunga maratona live era cominciata davanti a 54mila spettatori.

Foto di Alessio Boni / Andrea Bianchera da Ufficio Stampa W4Y

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!