Castel Gandolfo, lo storico Liszt Festival di Albano apre nella seicentesca Chiesa pontificia di S. Tommaso da Villanova

L'edizione numero 35 del Liszt Festival di Albano si aprirà eccezionalmente a Castel Gandolfo il 9 ottobre con un'anteprima internazionale
-
Castel Gandolfo, lo storico Liszt Festival di Albano apre nella seicentesca Chiesa pontificia di S. Tommaso da Villanova

Anteprima d’eccellenza il 9 ottobre per il 35° Liszt Festival di Albano, con il concerto di apertura della star del biano János Balázs.

Liszt Festival Albano: l’anteprima a Castel Gandolfo il 9 ottobre

Il 35° Liszt Festival Albano è pronto ad aprire la sua nuova programmazione con un’anteprima speciale che per la prima volta lo vedrá spostarsi nella cornice seicentesca della Chiesa Pontificia di San Tommaso da Villanova a Castel Gandolfo.

Ospite sarà János Balázs, virtuoso esponente internazionale della musica classica, con un concerto in omaggio al grande pianista ungherese Gyorgy Cziffra. Balázs si cimenterà in due delle più rilevanti opere del periodo romano di Liszt, ovvero Giochi d’acqua a villa d’Este e Le campane di Roma, ma presenterà anche brani scelti di Schumann, Puccini, Ponce e Delibes.

L’edizione numero 35 del Liszt Festival esordisce quindi con un concerto organizzato dagli Amici della musica Cesare De Sanctis in collaborazione con il Cziffra Festival di Budapest.

Il programma completo del festival

Ma il festival prosegue al Palazzo Savelli di Albano a partire dal 30 ottobre con László Borbély, piano solo per una serata concerto dedicata a Chopin e Liszt. Si prosegue il 6 novembre con il progetto Tzigane! con Francesco Mezzena al violino e Stefano Giavazzi al pianoforte.

Il 27 novembre il festival ospitera Jin Ju, virtuosa del pianoforte, prima della grande chiusura del 4 dicembre, affidata ai Solisti e all’Orchestra del Liszt Festival, con l’iperbolico violoncellista Gianluca Giganti, sotto la prestigiosa direzione di Gabriele Bonolis.

Per informazioni è possibile consultare il sito: www.amicidellamusicaalbano.it

Photo Credits: Emmer Laszlo

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!