The Handmaid’s Tale, una seconda stagione dopo il trionfo agli Emmy

Foto
Il 2018 si profilava un anno buio per gli amanti delle serie tv ma qualche buona notizia c'è: ad esempio la seconda stagione di The Handmaid's Tale, che andrà in onda ad aprile 2018 in contemporanea con gli Usa su TimVision
- - Ultimo aggiornamento
loading

Complice l’assenza di Game of Thrones e Stranger Things, il 2018 sembrava un anno buio per i bingewatchers di professione: ora però c’è una luce in fondo al tunnel anche per loro. Proprio nell’aprile del 2018 infatti partirà la seconda stagione di The handmaid’s Tale, la serie tv MGM ispirata all’omonimo romanzo di Margaret Atwood e diventata velocemente un fenomeno di culto dopo gli 8 Emmy Awards portati a casa durante l’ultima edizione dei prestigiosi premi.

In Italia la seconda stagione verrà trasmessa in contemporanea con gli USA su TimVision, dove è andata in onda anche la prima:  la storia sarà incentrata sulla gravidanza di Difred e sulla volontà di proteggere il suo bambino dalle terribili atrocità del regime dello Stato totalitario, che ha ridotto le donne a oggetti senza diritti di alcun genere, usate solo a scopo riproduttivo.

“Gilead è dentro di te”, uno dei motti preferiti di zia Lydia (personaggio terribile di cui si scoprirà di più) si manifesterà in tutta la sua potenza in questo secondo capitolo. Difred, le ancelle e tutti i principali protagonisti saranno costretti definitivamente a combattere o soccombere a questa oscura verità.

Questa seconda stagione si comporrà di 13 episodi mentre il cast resterà invariato: dalle anticipazioni si intuisce che sarà molto più cupa della prima e che le protagoniste non smetteranno di lottare, pur esponendosi a gravi pericoli. Il vento di ribellione, dunque, potrebbe iniziare a soffiare anche dalle parti di Gilead.

Il signore degli anelli serie tv
Guarda la photogallery
The handmaid's Tale - Alexis Bledel
The handmaid's Tale - Elizabeth Moss
The handmaid's Tale
The handmaid's Tale
+1