DiMartedì, Salvini suda sette camicie, Floris: ha chi gliele stira

Foto
Il leader della Lega soffre il caldo nello studio di La7 e la sua camicia lo denuncia: Floris non perde l'occasione per una battuta a cui Salvini replica a tono
- - Ultimo aggiornamento
loading

L’atmosfera negli studi di La7, a DiMartedì, è decisamente calda: non solo per il dibattito politico o per i nervi a fior di pelle degli ospiti, ma proprio perchè evidemente i riscaldamenti sono alti.

GUAI IN VISTA PER LA STAR TV, CONTESTATI REDDITI PER 1 MILIONE

A farne le spese è stato, durante l’ultima puntata, il “caloroso” Matteo Salvini, che nel corso della diretta ha iniziato a sudare copiosamente: in breve tempo il segretario della Lega aveva la camicia zuppa e la fronte grondante, tanto che Floris ha chiesto di portargli dell’acqua temendo che finisse per disidratarsi.

“Sto sudando in maniera bestiale, non so che temperatura avete qua dentro” ha esclamato Salvini, che ha saputo trovare anche il lato positivo dicendo a Floris: “Quando vengo da lei dimagrisco”

La battuta pronta l’ha avuta anche il conduttore che, dopo aver promesso di accendere l’aria condizionata alla prossima ospitata di Salvini, ha detto: “Le rimedio una camicia, tanto ha chi gliele stira”, riferendosi alla ormai famigerata foto di Elisa Isoardi, fidanzata dell’onorevole, mentre stira una camicia (che fosse di Salvini è deduzione non confermata!)

Salvini ha risposto sempre in tono ironico: “Se torno da Elisa conciato così, mi dice ‘mica eri in tv, dove sei andato?

Il caldo non ha comunque fiaccato la verve del leader della Lega, che come di consueto non si è risparmiato nel dibattito.

Guarda la photogallery
Matteo Salvini
Matteo Salvini
Matteo Salvini
Matteo Salvini