Antonia Klugmann, conosciamo meglio la prima giudice donna di Masterchef Italia Foto - Video

Dagli studi di giurisprudenza alla prima stella Nichelin, la nuova giudice di Masterchef si racconta in uno speciale: per lei la cucina è “istinto, creatività, sentimento” e l'avventura a Masterchef uno stimolo nuovo che si è goduta fino in fondo

La settima stagione di Masterchef Italia tornerà su Sky Uno il 21 dicembre con un cast rimaneggiato: come tutti ormai sanno lo chef Carlo Cracco, l’affascinante e severo giudice che di questo cooking show era praticamente il simbolo, non sarà al suo posto accanto a Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich e Bruno Barbieri.

Cracco ha lasciato la cucina di Masterchef, che l’ha reso una star, per dedicarsi più da vicino ai suoi progetti lavorativi: la sua mancanza si farà sentire e l’ingrato compito di far dimenticare Carlo spetta ad Antonia Klugmann, chef triestina già più volte ospite speciale dello show, prima donna in assoluto a sedere sugli scranni di Masterchef Italia.

Ma chi è Antonia Klugmann e cosa porterà di nuovo nella cucina di Masterchef? Sky le dedica una speciale, di cui abbiamo una piccola anticipazione e che andrò in onda il 6 novembre su Sky Uno, da cui possiamo capire qualcosa in più di questa giovane chef stellata dall’apparenza inflessibile.

Antonia Klugmann, 38 anni, ha una storia interessante alle spalle: partendo dalle varie etnie che si mescolano nella sua famiglia, con origine ebraiche da parte di papà e pugliesi da parte di mamma, e che si riflettono poi nella sua cucina. Una cucina d’avanguardia e innovazione che propone nel ristorante L’Argine a Vencò, che guadagna la sua prima stella Michelin dopo solo un mese dalla sua apertura.

Per Antonia, che ha mollato gli studi in giurisprudenza per dedicarsi alla sua vera passione, la cucina è “istinto, creatività, sentimento”. Perchè per essere un buono chef bisogna essere “organizzati, decisionisti e mai incerti”.

La grinta e il carisma di Antonia sono palpabili fin dai suoi primissimi passi -che vediamo in anteprima- nella cucina di Masterchef, dove come detto è la prima donna a sedersi: dice di aver accettato di fare il giudice a Masterchef perchè sempre affamata di nuovi stimoli e di essersi goduta a pieno l’esperienza.

Rispetto ai suoi colleghi Antonia è il nuovo che avanza: nel suo ristorante propone cucina vegetariana e vegana di grande classe, odia gli sprechi e impone ai suoi collaboratori di saper riconoscere le erbe e le piante che si usano nei piatti. A raccontare la sua passione e il suo talento sono anche il compagno Romano De Feo, maitre e socio, e la sorella Vittoria, sua collaboratrice.

Antonia sembra dunque un personaggio tutto da scoprire: vedremo dal 21 dicembre come e se riuscirà a sostituire Carlo Cracco nel cuore dei telespettatori.

Guarda la photogallery
Masterchef Italia
Antonia Klugmann
Antonia Klugmann
Antonia Klugmann nella sua cucina
+1