Alessia Marcuzzi riposta lo sfogo di Ellen DeGeneres

-
Alessia Marcuzzi riposta lo sfogo di Ellen DeGeneres

Alessia Marcuzzi ha ripostato nel suo feed di Instagram le parole di Ellen DeGeneres, la celebre star americana finita recentemente nell’occhio del ciclone per le accuse ai produttori del suo show: nel monologo Ellen ha spiegato di sentirsi spesso “triste, arrabbiata, ansiosa, frustrata, impaziente” e di star lavorando su tutto questo, ma di voler andare avanti per continuare ad aiutare le persone a staccare la spina e a ridere insieme a lei per un’ora.

“I giornali e i media l’hanno massacrata per tutta l’estate”, ha scritto Alessia, “ma lei lo ha spiegato e l’ho trovata fantastica”

View this post on Instagram

Essere conosciuta come ‘Be kind lady' ti mette in una posizione difficile. La verità è che in effetti io sono la persona che vedete in tv. Ma sono anche tante altre cose. A volte sono triste, arrabbiata, ansiosa, frustrata, impaziente e sto lavorando su tutto questo. Sapete che sono anche un'attrice, una volta ho interpretato una donna eterosessuale quindi sono anche abbastanza brava!!!Ma non credo di essere così brava da venire davanti a voi per diciassette anni e ingannarvi. Questa sono io e la mia intenzione è sempre stata quella di essere la persona migliore che io possa essere. E se ho deluso o ferito qualcuno, mi dispiace tanto. Se è stato così, ho deluso e fatto male anche a me stessa perché ho sempre cercato di crescere come persona, ho sempre considerato tutto ciò che mi succede come un'opportunita’per imparare. Faccio questo lavoro per far ridere le persone e farle sentire bene. Questo è ciò che amo fare. E’ stata un'estate orribile per le persone di tutto il mondo. Con la pandemia ci sono persone che hanno perso il lavoro, la loro casa, la vita. La mia speranza è che possiamo ancora essere un posto ricco di felicità e gioia. Voglio ancora essere quell'ora al giorno in cui le persone possono rifugiarsi per ridere. Voglio continuare ad aiutare le persone. E mi impegno a rendere questa la migliore stagione". Ellen De Generis dopo che alcuni dipendenti ed ex collaboratori avevano parlato di un ambiente tossico e razzista nel suo @theellenshow Non avevano accusato lei, ma alcuni suoi produttori. Lei pero’ ha chiesto scusa e ha cambiato gran parte del suo staff. I giornali e i media l’hanno massacrata tutta l’estate scrivendo che lei non era la “be kind lady” che tutti pensavano. Lei ha spiegato e l’ho trovata fantastica. #bekindlady

A post shared by 𝗔𝗹𝗲𝘀𝘀𝗶𝗮 𝗠𝗮𝗿𝗰𝘂𝘇𝘇𝗶 (@alessiamarcuzzi) on