Rocchetta Mattei: dal passato infelice al presente

-
Rocchetta Mattei: dal passato infelice al presente

Dopo alcune vicissitudini infelici, il castello è rimasto prima chiuso e poi in stato di abbandono, ma nel 1997 nacque un comitato per tutelarlo. Nel 2006 è stato acquistato dalla fondazione della Cassa di risparmio in Bologna che ha iniziato le opere di restauro.

Foto: Shutterstock