La Regina Elisabetta al telefono con Boris Johnson

-
La Regina Elisabetta al telefono con Boris Johnson

La Regina Elisabetta ha escogitato un escamotage in “sapor di 007” che ci fa sognare alto spionaggio e giochi di potere… ma che in realtà è più semplice di quanto sembri

Quando George Brandis incontrò la regina nella sala delle udienze, la borsa fu sistemata e rimase sul sedile, il che è un buon segno

Ha continuato Annabel Crabb

Significa “Non ho bisogno di essere salvata”. Se fosse stata messa sul pavimento, sarebbe stato molto, molto male. Avrebbe significato “portami fuori di qui”.

E se la borsetta fosse stata sul tavolo?

“Darò a questa persona altri cinque minuti e poi mi tirerò fuori di qui”

Avrebbe voluto dire.

Quindi, quando vi capiterà di parlare con la Regina Elisabetta, ricordatevi di leggere i segnali della borsetta.