Di chi era la casa dal portone blu di Notting Hill?

- - Ultimo aggiornamento
Di chi era la casa dal portone blu di Notting Hill?

Nell’arco dei decenni sono stati moltissimi i turisti che, trovandosi a Londra, hanno cercato di ripercorrere i luoghi più iconici del film, ambientato nell’omonimo quartiere: uno dei simboli più facilmente riconoscibili era la porta blu della casa di William, realmente esistente, diventata per anni vero luogo di pellegrinaggio dei turisti da tutto il mondo.

La casa con la porta blu di Notting Hill ha una storia originale: apparteneva in origine al produttore del film, Richard Curtis, che la mise in vendita subito dopo l’uscita del film in Inghilterra. La vera porta utilizzata per il film venne rimossa prima della vendita e messa all’asta.