Michael Bublé: "Non potrei mai lasciare la musica"

-
Michael Bublé:

“Due anni fa è stato diagnosticato un tumore a mio figlio. Io e mia moglie abbiamo rilasciato un comunicato in cui annunciavamo che avremmo dovuto lasciare il mondo dello spettacolo per un periodo per occuparci della famiglia. Quel tabloid ha preso quel comunicato di due anni fa e l’ha usato senza virgolettati contestualizzati, come succede sempre, per ottenere click e vendere. Di solito queste cose non mi infastidiscono, so di essere un personaggio noto e mi rendo conto che fa parte del gioco. Ma per me è stata una grande delusione. A volte quando raccontano storie su di te, cose non vere, ci ridi su. Vista la situazione penso però non ci fosse nulla di divertente. Penso che fosse solo di cattivo gusto, anche per un tabloid. Non potrei mai lasciare la musica, ci sarò per molto tempo”.