Il giovane Montalbano si riappacifica con Mimì e incontra Giuseppe Fazio

-
Il giovane Montalbano si riappacifica con Mimì e incontra Giuseppe Fazio

In questo episodio sono moltissimi i richiami alla struttura del futuro Montalbano: dopo l’iniziale scontro dovuto alla gelosia, Salvo capisce che Augello non è solo un donnaiolo, ma anche un validissimo investigatore e un amico. Lo aiuterà infatti in modo determinante a risolvere il caso del rapimento lampo di una bambina.

Inoltre vediamo comparire in questa situazione per la prima volta Giuseppe Fazio, il precisissimo e attento figlio di Carmine: durante l’indagine Carmine ha un malore e Montalbano capisce che forse per lui è giunto il momento della pensione, ma che ha un valido erede che gli sarà di grandissimo aiuto in futuro.