Le scoperte di Cassini

-
Le scoperte di Cassini

Vissuto tra il 1625 e il 1712, ha scoperto i quattro satelliti di Saturno, la divisione degli anelli di Saturno, la Grande Macchia Rossa di Giove e osservò l prima rotazione differenziale di questo pianeta. A lui è stata intitolata la sonda spaziale che ha esplorato Saturno e Tito; ma il nome Cassini è legato anche ad un cratere sulla Luna, uno su Marte e l’asteroide 241001.

Crediti foto: shutterstock