L'inesattezza storica ne I Medici: l'errore nella serie TV che non è passato inosservato

- - Ultimo aggiornamento
L'inesattezza storica ne I Medici: l'errore nella serie TV che non è passato inosservato

Pur essendo ispirata a fatti storici realmente accaduti, nella serie I Medici di cui sta andando in onda la terza stagione su Rai 1 sono presenti delle inesattezze.

Nella fiction Cosimo de’ Medici ha solo un figlio, Piero, che nella realtà aveva un fratello, Giovanni. Inoltre Giovanni di Bicci de’ Medici non morì avvelenato, mentre la morte del duca di Milano Galeazzo Maria Sforza non avvenne per mano di tre sconosciuti davanti alla moglie e al figlio come si vede nella serie tv.

Oltre alla trama, anche la scenografia presenta alcune inesattezze. Sia òa facciata della cattedrale di Santa Maria del Fiore che l’affresco “La presa di Siena” nel salone dei Cinquecento a Palazzo Vecchio che si vedono nella fiction sono stati realizzato molto tempo dopo rispetto ai fatti narrati.

(Foto: Kikapress)