Il Gladiatore: dal nome non corretto del Colosseo al cambio di alcune morti

- - Ultimo aggiornamento
Il Gladiatore: dal nome non corretto del Colosseo al cambio di alcune morti

Il Gladiatore, colossal del 2000 diretto da Ridley Scott che ha fatto vincere l’Oscar come Migliore Attore a Russel Crowe, non è esente da errori storici. Nonostante Scott si sia avvalso dell’aiuto di diversi storici poiché voleva raccontare la storia della civiltà romana nel modo più veritiero possibile rispetto a quanto non fosse mai stato fatto prima. Alla fine si è dovuto piegare a quello che oramai era l’antica Roma nell’immaginario collettivo e per questo ha dovuto fare scelte diverse.

@kikapress