Stasera in tv, L'allenatore nel pallone su Rete 4: gli errori nel film con Banfi che non avevi mai notato

- - Ultimo aggiornamento
Stasera in tv, L'allenatore nel pallone su Rete 4: gli errori nel film con Banfi che non avevi mai notato

Nel 1984 arriva usciva al cinema ‘L’allenatore nel pallone’ film diretto da Sergio Martino in cui Lino Banfi interpreta l’allenatore di calcio Oronzo Canà.

Un cult della cinematografia italiana soprattutto per gli appassionati di calcio, complice le innumerevoli partecipazioni dei veri protagonisti del mondo calcistico degli anni 80: da Carlo Ancelotti a Francesco Graziani, da Zico a Giampiero Galeazzi passando per Nils Liedholm e Aldo Biscardi.

Nella pellicola per ci sono diversi errori. A cominciare dal microfono usato per l’intervista a Nils Liedholm dopo la vittoria con la Longobarda: cambia forma ad ogni inquadratura.

Durante la partita Longobarda – Atalanta i pantaloncini di questi ultimi cambiano colore. Da neri diventano azzurri nel momento del goal.

Come la casacca del portiere della Longobarda durante la partita con la Roma. Quando Pruzzo fa goal e quando arriva la terza rete dei giallo rossi, la casacca da grigio-nera diventa blu!

Come dicevamo ci sono tanti personaggi che hanno reso grande il calcio degli anni 80. Tra questi c’è Zico.. che in un’inquadratura ha i capelli mossi e in quella dopo super ricci. Il momento incriminato è quando Canà gli ruba il pallone. Non solo il cielo è cupo nella prima inquadratura, ma il giocatore che si sta allenando ha i capelli mossi. All’arrivo di Canà quando Zico ha la sacca di palloni sulle spalle, nel cielo c’è un bellissimo sole e lui ha dei favolosi capelli ricci!

Crediti foto@Ufficio stampa Mediaset