Lo Zecchino d'Oro slitta, ma per motivi di sicurezza

- - Ultimo aggiornamento
Lo Zecchino d'Oro slitta, ma per motivi di sicurezza

Ovviamente la responsabilità non è quindi di Conti e della sua positività al Covid: la serata finale era prevista per il 5 dicembre e per quella data Carlo Conti avrebbe avuto tutto il tempo di riprendersi dalla malattia. Il problema è stato probabilmente prima di tutto organizzativo: molto difficile pensare di concentrare, in sicurezza, tanti bambini in un solo posto.

La notizia è stata lanciata da TvBlog come anticipazione: vedremo se verrà confermata dai vertici Rai.